Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Italia assumerà protezione NATO in spazio aereo dei baltici a partire dalla prossima settimana

© AFP 2021 / Jean-Christophe VerhaegenThis April 2, 2009 file photo shows shadows cast on a wall decorated with the NATO logo and flags of NATO countries in Strasbourg, eastern France, before the start of the NATO summit which marked the organisation's 60th anniversary.
This April 2, 2009 file photo shows shadows cast on a wall decorated with the NATO logo and flags of NATO countries in Strasbourg, eastern France, before the start of the NATO summit which marked the organisation's 60th anniversary.  - Sputnik Italia, 1920, 30.04.2021
Seguici su
L'aeronautica militare italiana sostituirà il contingente tedesco in Estonia come parte di una missione NATO per proteggere lo spazio aereo sugli Stati baltici a partire dalla prossima settimana. Lo hanno reso noto venerdì le forze di difesa estoni.
I caccia F-35 Lightning II italiani sono atterrati nella base aerea di Amari, vicino a Tallinn, all'inizio della giornata. Lo hanno comunicato i militari estoni.
"I piloti dell'Aeronautica Militare italiana, insieme ai caccia F-35 Lightning II, sostituiranno il contingente dell'aeronautica tedesca con i caccia Eurofighter Typhoon. I caccia di quinta generazione F-35 Lightning II parteciperanno per la prima volta alla missione di polizia aerea baltica", recita il comunicato stampa delle forze di difesa.
La NATO ha lanciato la missione Baltic Air Policing nel 2004 per far pattugliare agli alleati lo spazio aereo di Estonia, Lettonia e Lituania, che non dispongono di jet da combattimento propri.
I piloti tedeschi hanno assunto il compito di proteggere lo spazio aereo baltico lo scorso agosto, sostituendo l'aviazione francese e i suoi caccia Mirage 2000-5.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала