Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Recovery Plan, luce verde dal Cdm

© Filippo AttiliPrimo Consiglio dei ministri del Governo Draghi
Primo Consiglio dei ministri del Governo Draghi - Sputnik Italia, 1920, 29.04.2021
Seguici su
Approvata la versione finale del Piano nazionale di ripresa e resilienza da inviare alla Commissione Europea. Via libera anche per il fondo extra per le infrastrutture dal valore di 30 miliardi.
Il Cdm ha approvato la versione finale del Piano nazionale di ripresa e resilienza, ultimo atto prima del suo invio alla Commissione Europea (entro il 30 aprile). Lo hanno rivelato fonti di governo al termine della riunione durata appena 50 minuti.
Via libera anche al decreto legge che istituisce il fondo complementare per le infrastrutture, dal valore di 30,6 miliardi. 
Antonio Costa, premier del Portogallo, Paese che detiene la presidenza di turno dell'UE, ha comunicato su Twitter che metterà in calendario l'approvazione dei primi Recovery Plan all'Ecofin (il Consiglio composto dai ministri dell'economia e delle finanze di tutti gli Stati membri) del 18 giugno. 
Il Piano nazionale di ripresa e resilienza è un documento di 337 pagine e il suo impatto complessivo sul Pil nazionale è stimato in 16 punti percentuali da qui al 2026, per un totale di investimenti previsti di 222,1 miliardi di Euro.
Le prime misure in programma a maggio sono il decreto Semplificazioni, il decreto sugli appalti (che si propone di rendere più rapide le verifiche antimafia, individuare un termine massimo per l’aggiudicazione dei contratti e contenere i tempi di esecuzione) e poi misure relative alla velocizzazione delle autorizzazioni ambientali. 
A luglio si passa a un disegno di legge delega sul fisco e a un disegno di legge sulla concorrenza.
A settembre sarà il turno della giustizia e a dicembre quello della pubblica amministrazione. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала