Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Di Maio negli Emirati Arabi per nuove opportunità di business per le aziende italiane

© FotoDi Maio negli Emirati Arabi uniti
Di Maio negli Emirati Arabi uniti - Sputnik Italia, 1920, 26.04.2021
Seguici su
E con grandi chance per le start-up innovative. Domani inaugura il padiglione Italia all’Expo di Dubai e svela il "gemello" del David.
Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio sta lavorando alle nuove opportunità e occasioni di crescita e business per le aziende italiane negli Emirati arabi uniti anche grazie all’eccezionale palcoscenico legato a Expo Dubai, che partirà a ottobre.
Il ministro degli Esteri è in visita nel Paese arabo, un viaggio con un focus ben definito sull’internazionalizzazione e sulla valorizzazione del Made in Italy.
"Nelle ultime ore ho avuto un incontro con il ministro degli Esteri emiratino, lo Sceicco Abdallah bin Zayed Al Nahyan, con cui abbiamo discusso delle nuove opportunità che avremo quest'anno attraverso le nostre imprese italiane ed emiratine ad esempio attraverso Expo Dubai”, ha detto in un video il ministro aggiungendo di avere “confermato la natura strategica del partenariato economico tra i nostri due Paesi”.
L’Expo è “una grande esposizione universale che permetterà a tanti paesi di condividere tecnologie e la grande cultura, e di mettere insieme i propri obiettivi per i prossimi 20 anni".

Le start-up innovative

Il ministro degli Esteri ha partecipato alla Dubai Future Foundation “a un importante incontro con start-up italiane, che mi hanno illustrato i progetti e le opportunità commerciali che stanno approfondendo negli Emirati Arabi Uniti grazie al Global Start-up Program promosso dall’Agenzia-ICE”, ha scritto su Facebook.
Di Maio ha voluto ricordare che come ministero degli Esteri e come agenzia Ice, “stiamo investendo molti fondi per permettere a giovani e meno giovani che hanno idee innovative in Italia di poter vedere finanziata quell'idea e di poter fare diventare la propria start up un'impresa affermata anche in mercati stranieri come quello degli Emirati Arabi".
Per Di Maio “l’attenzione all’innovazione, abbinata all’intuito imprenditoriale, è una strategia vincente per i nostri startupper”.

L’inaugurazione di Italy Expo 2020

Domani il ministro degli Esteri inaugurerà il padiglione italiano all’Expo di Dubai.
Per Di Maio si tratta di “una testimonianza visibile della nostra attenzione alle tecnologie più avanzate, ma anche alla valorizzazione del Made in Italy”.
Il Padiglione è  ricoperto da tre scafi che formano un tricolore record, il più grande tricolore realizzato nella storia del nostro Paese.
David di Michelangelo, il museo di Pushkin, Mosca - Sputnik Italia, 1920, 23.01.2021
Da Firenze a Dubai, il gemello del David in mostra all'Expo
Durante la cerimonia di inaugurazione sarà svelato il Gemello del David di Donatello, collocato nei giorni scorsi nel Padiglione a coronamento di un progetto guidato dal Commissariato per la partecipazione dell'Italia a Expo 2020 Dubai, dal Museo della Galleria dell'Accademia di Firenze e dal ministero della Cultura in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università degli Studi di Firenze.
All'evento prenderanno parte anche il sindaco di Firenze Dario Nardella ed il commissario per la partecipazione dell'Italia a Expo Dubai Paolo Glisenti, i progettisti del Padiglione Carlo Ratti e Italo Rota e il suo direttore artistico Davide Rampello.
“Il simbolo del Padiglione Italia sarà il ‘gemello’ 3D del nostro David, non una semplice copia ma il risultato di un lavoro che ha visto insieme all’opera le migliori tecnologie digitali e il sapere artigianale fiorentino e italiano”, ha ricordato Nardella alla vigilia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала