Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID-19, nuova crescita casi in Giappone: stato d'emergenza per Tokyo, Osaka, Kyoto e Hyogo

© AP Photo / Koji SasaharaPersone con mascherine a Tokyo, Giappone
Persone con mascherine a Tokyo, Giappone - Sputnik Italia, 1920, 23.04.2021
Seguici su
Dall'inizio di marzo il Giappone registra una crescita dei casi di contagio dal coronavirus. Per limitare i contatti tra le persone al fine di diminuire nuove infezioni le autorità introducono lo stato d'emergenza in alcune zone.
In particolare lo stato d'emergenza sarà introdotto nelle prefetture di Tokyo, Osaka, Kyoto e Hyogo per il periodo dal 25 aprile all'11 maggio. Lo ha annunciato oggi il primo ministro del Paese Yoshihide Suga in diretta del canale televisivo NHK da una riunione del centro operativo del governo per la lotta al coronavirus.
"Introduciamo lo stato d'emergenza per Tokyo, Osaka, Kyoto e Hyogo dal 25 aprile all'11 maggio", ha dichiarato il premier, osservando che la misura viene adottata per un periodo breve ma in maniera intensiva con l'obiettivo di ridurre i flussi di persone.
Olimpiadi Tokyo 2020 - Sputnik Italia, 1920, 21.03.2021
Giappone perderà 1,4 mld USD per decisione di tenere Olimpiadi di Tokyo senza spettatori stranieri
Lo stato d'emergenza sarà imposto per la Settimana d'Oro, il periodo dal 29 aprile al 9 maggio in cui si celebrano quattro feste nazionali.
Suga ha promesso che saranno rafforzate le misure nei confronti di servizi di ristorazione e karaoke, grandi centri commerciali e parchi a tema chiuderanno ed eventi dovrebbero essere tenuti senza spettatori. Ai datori di lavoro è stato consigliato di far tornare il 70% dei dipendenti allo smart working.
"Pianifichiamo di fornire l'assistenza a coloro che saranno particolarmente colpiti da queste misure: sono ristoranti, alberghi, vendita al dettaglio, cultura. Per i ristoranti e le aziende che rispettano queste raccomandazioni sono previsti pagamenti per cooperazione. Sulla base della decisione odierna, chiedo a tutti i ministri di collaborare con aziende e industrie per trasferire i dipendenti al lavoro a distanza al fine di ridurre i flussi di persone e ridurre le infezioni", ha detto Suga.
Il Giappone introduce lo stato d'emergenza per la terza volta dopo aprile 2020 e gennaio 2021 ed a soli tre mesi dalle Olimpiadi.

COVID-19 in Giappone

Dall'inizio della pandemia COVID-19 nel Giappone sono stati conclamati 558.332 casi di contagio dal coronavirus, con 9.823 decessi. A inizio maggio la media settimanale era di circa mille nuovi casi al giorno mentre ieri 22 aprile sono stati registrati 5.526 nuovi casi.

Le Olimpiadi di Tokyo 2021

Più di 15.000 atleti che parteciperanno alle Olimpiadi estive di Tokyo 2021, le prime ad essere state rimandate nella storia a causa della pandemia di coronavirus.
Gli atleti e il loro personale di supporto dovranno affrontare restrizioni legate alla pandemia, mentre in Giappone circolano crescenti timori riguardo ad un possibile aumento dei casi di infezione in concomitanza con l'evento. Agli appassionati di sport stranieri, insieme alla maggior parte dei volontari, è stato vietato di recarsi in Giappone per assistere alle le competizioni.
Le Olimpiadi di Tokyo erano originariamente in programma dal 24 luglio al 9 agosto 2020, ma a causa del rinvio le competizioni si terranno dal 23 luglio all'8 agosto 2021.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала