Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il caccia russo Su-57 potrà lanciare e controllare gruppi di droni

© Sputnik . Andrey Kataev / Vai alla galleria fotograficaМногофункциональные истребители пятого поколения Су-57
Многофункциональные истребители пятого поколения Су-57 - Sputnik Italia, 1920, 21.04.2021
Seguici su
Il caccia russo di quinta generazione Su-57 sarà modernizzato per poter trasportare e lanciare gruppi di piccoli droni in punti di ancoraggio esterni ed interni.
Sono già iniziati i lavori per lo sviluppo delle apparecchiature e del software di bordo, ha detto a Sputnik una fonte dell'industria aeronautica russa. Si pensa inoltre di testare l'interazione dei droni e del caccia stesso in tempo reale.
"Il caccia Su-57 potrà trasportare nel compartimento interno più di una decina di droni da ricognizione, attacco e guerra elettronica", ha spiegato la fonte.
Tutti i dispositivi interagiranno attraverso canali di comunicazione sicuri sia con il sistema di bordo del velivolo che tra di loro, ha aggiunto la fonte. Al momento non si sa esattamente quale tipo di droni potranno essere utilizzati dal caccia di quinta generazione russo.
L'Su-57 dovrebbe essere in grado di lanciare un gruppo di droni, ad esempio, prima di entrare nell'area di competenza di un sistema di difesa aerea nemico. I droni interferiranno con i radar, sovraccaricheranno i canali di informazione del sistema con falsi bersagli e attaccheranno direttamente le unità di contraerea.
Nel 2019 è stato introdotto il drone da combattimento pesante S-70 Okhotnik, che interagirà anche con il caccia Su-57.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала