Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Super League? David Beckham chiede un calcio "equo" e "competizioni basate sul merito"

© AP Photo / Chris Carlson David Beckham
 David Beckham - Sputnik Italia, 1920, 20.04.2021
Seguici su
Sottolineando come il calcio non è "nulla senza i tifosi", Beckham ha sostenuto che lo sport dovrebbe essere qualcosa "per tutti".
A seguito della decisione delle prime 12 squadre di calcio europee di istituire un nuovo torneo di calcio chiamato Super League, l'ex campione inglese di Manchester United, Real Madrid e Milan e presidente dell'Inter Miami David Beckham sembra essersi unito ai critici di questa iniziativa che ha spaccato il mondo del calcio.
"Sono una persona che ama il calcio. È stata la mia vita da quando posso ricordare. L'ho adorato da quando ero bambino e da tifoso, e sono ancora un tifoso adesso", ha scritto Beckham in un post su Instagram con una foto di se stesso circondato da una folla di persone che sembrano essere tifosi dell'Inter Miami. "Come giocatore e ora come proprietario so che il nostro sport non è niente senza i tifosi. Abbiamo bisogno che il calcio sia per tutti. Abbiamo bisogno che il calcio sia giusto e abbiamo bisogno di competizioni basate sul merito".
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da David Beckham (@davidbeckham)

Ha inoltre sostenuto che "se non proteggiamo questi valori, il gioco che amiamo è in pericolo".
Secondo il Daily Mail, l'attore inglese e tifoso del West Ham James Corden ha allo stesso modo criticato la nuova competizione, paragonandolo a "uno scenario immaginario in cui le attrici top Meryl Streep, Julia Roberts, Saoirse Ronan e Viola Davis si ritagliano una nomination agli Oscar per loro stesse".
"Ho il cuore spezzato, sinceramente affranto. Ho il cuore spezzato perché i proprietari di queste squadre hanno mostrato il peggior tipo di avidità che abbia mai visto nello sport", si è lamentato.
Lo scorso fine settimana, dodici importanti squadre di calcio europee - AC Milan, Arsenal, Atletico Madrid, Chelsea, Barcellona, ​​Inter, Juventus, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Real Madrid e Tottenham Hotspur - hanno annunciato la creazione della Super League.
Il nuovo torneo è già stato criticato dai vertici di Fifa e Uefa, inoltre Paris Saint-Germain, Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Porto si sono rifiutati di partecipare a questa competizione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала