Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia dichiara due diplomatici bulgari 'persona non grata'

© flickr.com / ResoluteSupportMediaLa bandiera della Bulgaria
La bandiera della Bulgaria - Sputnik Italia, 1920, 20.04.2021
Seguici su
Mosca ha dichiarato due diplomatici dell'Ambasciata bulgara 'persona non grata', e dovranno lasciare il territorio della Federazione entro 72 ore.
La Russia, in risposta all'espulsione dei suoi diplomatici dalla Bulgaria, ha dichiarato personae non gratae due dipendenti dell'ambasciata del paese a Mosca. È quanto si legge in un comunicato diffuso martedì dal ministero degli Esteri russo.
"Il 20 aprile, l'ambasciatore bulgaro Atanas Krystin è stato invitato al ministero degli Esteri russo, dove gli è stata presentata una nota del ministero dell'annuncio di 'personae non gratae' per il primo segretario del servizio consolare dell'ambasciata bulgara in Russia, N. Panayotov, e per il primo segretario del servizio commerciale ed economico dell'ambasciata bulgara in Russia, C. Khristozov. A questi dipendenti è stato ordinato di lasciare il territorio della Federazione Russa entro 72 ore", si legge nel comunicato.
In precedenza, la Russia aveva emesso lo stesso titolo contro 20 diplomatici della Repubblica Ceca, a seguito dell'espulsione il 17 aprile di 18 suoi diplomatici dal paese sospettati essere membri dei servizi segreti russi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала