Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nel Salento nata la prima bimba con gli anticorpi contro il coronavirus

CC0 / / Bambino neonato
Bambino neonato - Sputnik Italia, 1920, 20.04.2021
Seguici su
La madre della piccola nata 3 settimane fa, la dottoressa 35enne Elena Colizzi, si era vaccinata col siero anti-Covid di Pfizer alla 33° e 36° settimana di gravidanza.
Una notizia che incute speranza e ottimismo per un futuro migliore dopo più di un anno terribile segnato dalla pandemia mondiale di Covid arriva dal Sud, da Lecce, dove la dottoressa 35enne Elena Colizzi tre settimane fa ha partorito la prima bimba con gli anticorpi contro il coronavirus, grazie al vaccino che la madre aveva scelto di farsi somministrare durante la gravidanza.
"È stata la speranza di proteggere me e mia figlia dal covid a darmi la lucida razionalità di analizzare i benefici cui saremmo andate incontro sia io che la mia bambina grazie alla vaccinazione in gravidanza, in confronto ai possibili rischi", ha affermato la neomamma, citata dal giornale online LeccePrima.
Il livello di anticorpi della neonata, misurato dal sangue cordonale, è alto ed è pressochè identico a quello della madre, che nella 33° e 36 settimana di gravidanza aveva ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech al distretto socio-sanitario di Maglie.
Da notare che la dottoressa aveva combattuto la pandemia in prima linea in Emilia-Romagna, prima del trasferimento a Lecce presso l'ospedale "Vito Fazzi".
"L'amore per la vita è il filo rosso di questa storia, in cui una giovane professionista ha scelto di prendersi cura degli altri in un momento drammatico quale quello della pandemia decidendo al tempo stesso di generare nuova vita. Il risultato del test del dosaggio anticorpale della bambina è una bellissima notizia e un messaggio di speranza per il futuro", ha dichiarato il direttore generale dell'ospedale leccese Rodolfo Rollo.
In Italia, secondo gli ultimi dati del bollettino del ministero della Salute, sono state somministrate 15.352.790 dosi di vaccino in tutto il Paese, mentre 4.507.326 persone hanno completato la vaccinazione ricevendo entrambe le dosi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала