Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Morto il presidente del Ciad, comunica l'esercito

© REUTERS / Régis DuvignauIl presidente del Ciad, Idriss Déby
Il presidente del Ciad, Idriss Déby - Sputnik Italia, 1920, 20.04.2021
Seguici su
L'esercito del Ciad ha appena annunciato la morte del presidente del Paese Idriss Déby, scrivono i media locali.
L'esercito del Ciad ha appena annunciato la morte del presidente del Paese Idriss Déby. Lo hanno comunicato i media locali. Il presidente aveva 68 anni.
​Déby era appena stato rieletto per un sesto mandato con il 79.3% dei voti nelle elezioni dell'11 aprile, boicottate dai leader dell'opposizione.
L'esito delle elezioni è coinciso con una vittoria dell'esercito contro un gruppo di ribelli del Front for Change and Concord in Chad (FACT) che stavano avanzando sulla capitale N'Djamena. Il presidente ha deciso di rimandare il discorso presidenziale per andare a fare visita alle truppe, come ha riportato Reuters. Nello scontro, l'esercito governativo ha ucciso circa 300 persone e arrestato altre 150.
I disordini nel Ciad hanno lanciato l'allarme tra i paesi occidentali. Gli Stati Uniti hanno ordinato a tutto il personale non essenziale dell'ambasciata di lasciare il paese sabato stesso. Il governo britannico ha invece esortato i suoi cittadini a lasciare il Ciad il giorno precedente.
Deby, che da tempo affrontava insurrezioni di ribelli nel nord, doveva anche affrontare il malcontento pubblico per la sua gestione della ricchezza petrolifera del Ciad e dei giro di vite contro gli oppositori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала