Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Merkel parla della necessità di dialogo con la Russia

© Sputnik . Sergey GuneevIl presidente russo Vladimir Putin e la cancelliera tedesca Angela Merkel l'11 gennaio 2020
Il presidente russo Vladimir Putin e la cancelliera tedesca Angela Merkel l'11 gennaio 2020 - Sputnik Italia, 1920, 20.04.2021
Seguici su
La Cancelliera tedesca ha ribadito l'importanza di mantenere rapporti di dialogo con la controparte russa, nonostante le tese relazioni diplomatiche.
È necessario rimanere in dialogo con la Russia, ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, parlando in videoconferenza all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa (APCE).
"In generale, abbiamo molti conflitti con la Russia, che, sfortunatamente, complicano le nostre relazioni. Ma io rimango quella persona che sostiene sempre: dobbiamo parlarci", ha detto Merkel, aggiungendo che "dobbiamo mantenere il dialogo".
Fino al 2019, le relazioni tra Mosca e Strasburgo erano in crisi a causa di una complicata situazione creatasi con l'APCE. La delegazione russa all'Assemblea era stata privata del diritto di voto nell'aprile 2014 a causa degli eventi in Ucraina e della riunificazione con la Crimea. Nel 2015, l'APCE ha considerato due volte il ripristino dei poteri della delegazione russa, ma poi le sanzioni sono state solo inasprite.
In risposta, Mosca si è rifiutata di lavorare con tali condizioni, e nel 2016-2018 non ha presentato una domanda di conferma dei suoi poteri a causa dei continui sentimenti anti-russi a Strasburgo e ha smesso di versare il proprio contributo al bilancio del Consiglio d'Europa. Nel giugno 2019, l'APCE ha ripristinato i diritti della delegazione e i parlamentari russi sono tornati al lavoro pieno in Assemblea.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала