Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Navalny ricoverato in ospedale, sarà sottoposto a terapia vitaminica

© Tribunale del distretto babuskinsky di Mosca / Vai alla galleria fotograficaAlexey Navalny
Alexey Navalny - Sputnik Italia, 1920, 19.04.2021
Seguici su
Di fronte a numerosi ricorsi, le autorità carcerarie russe hanno deciso di trasferire il blogger ed oppositore Alexey Navalny, malato e in sciopero della fame nel suo penitenziario, in ospedale. Questi ha accettato di ricevere una terapia vitaminica.
Alexey Navalny è stato trasferito in un ospedale in cui il suo stato di salute è stato ritenuto soddisfacente, hanno annunciato le autorità carcerarie russe.
A 44 anni, Navalny ha iniziato uno sciopero della fame il 31 marzo, accusando le autorità della prigione dove è detenuto dalla fine di febbraio di rifiutarsi di curarlo adeguatamente per il dolore alla schiena e alle gambe. Le autorità assicurano che il detenuto viene esaminato quotidianamente da un medico.

Commento del Cremlino

Il Cremlino non monitora lo stato di salute dei detenuti e non può credere ciecamente alle accuse sulla condizione "critica" di Alexey Navalny, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
“Abbiamo già detto che, prima di tutto, non monitoriamo lo stato di salute dei prigionieri russi. Non è assolutamente nostra responsabilità. [...] Nemmeno io ho alcuna informazione sullo stato di salute di detto prigioniero, e quindi non posso accettare per fede le vostre dichiarazioni circa la sua condizione critica”, ha dichiarato, rispondendo alla domanda sul perché il Cremlino non rispondesse agli appelli fatti al Presidente Vladimir Putin sullo stato di Navalny.

Sciopero della fame

L'annuncio arriva dopo gli appelli dalla Russia e da alcuni stati per fornire cure mediche immediate.
Navalny ha iniziato uno sciopero della fame per protestare contro il rifiuto di lasciare che i suoi medici lo visitassero quando ha iniziato a provare mal di schiena e perdita di sensibilità alle gambe. Il servizio carcerario russo ha detto che Navalny sta ricevendo tutto l'aiuto medico di cui ha bisogno.
Il 17 aprile, il medico personale di Navalny ha detto che i risultati dei test che ha ricevuto dalla famiglia gli hanno mostrato livelli di potassio molto alti, che possono portare ad arresto cardiaco, e alti livelli di creatinina, che indicano insufficienza renale.

L'ospedale in questione

Il servizio carcerario statale ha dichiarato che Navalny sarebbe stato trasferito in un ospedale per detenuti in una struttura carceraria a Vladimir, una città a 180 chilometri a est di Mosca.
Secondo il comunicato stampa, le condizioni di Navalny sono considerate "soddisfacenti" e ha accettato di assumere integratori vitaminici.

Preoccupazioni per le sue condizioni

"Molto preoccupati" per la salute dell'attivista russo, si sono detti da più parti in occidente e ne era stato richiesto il ricovero in ospedale. Germania e Francia hanno insistito per "cure mediche adeguate". L'alto rappresentante dell'UE Josep Borrell ha sottolineato la responsabilità della Russia per il suo stato di salute.
Washington ha minacciato domenica Mosca di "conseguenze" se Alexey Navalny dovesse morire, in un contesto già teso con la Russia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала