Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Molti rifiuti per paura: in Svezia dosi di vaccino di AstraZeneca finiscono nella spazzatura

© Sputnik . Gustavo Valiente / Vai alla galleria fotograficaIl vaccino AstraZeneca
Il vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 19.04.2021
Seguici su
La Svezia aveva temporaneamente sospeso l'uso del vaccino di Astra Zeneca per diverse segnalazioni di gravi effetti collaterali, inclusa una rara combinazione di coaguli di sangue ed emorragie con basso numero di piastrine. Anche se la vaccinazione con questo siero è ripresa, la riluttanza e lo scetticismo della popolazione non sono scomparsi.
Le preoccupazioni per il vaccino AstraZeneca in Svezia hanno spinto molta gente a rifiutare la vaccinazione, facendo finire così nella pattumiera le dosi scartate di questo siero anti-Covid, ha riferito il quotidiano Dagens Nyheter, aggiungendo che questa situazione aumenta sia i costi della campagna di immunizzazione che il carico di lavoro del personale sanitario.
I centri sanitari di tutto il Paese hanno sperimentato una crescente riluttanza a utilizzare il vaccino di AstraZeneca. Alcune persone si rifiutano di lasciare i locali a meno che non gli venga offerto un altro vaccino, mentre altri rinunciano all'appuntamento o se ne vanno senza essere vaccinati, ha aggiunto Dagens Nyheter.
"Molti centri sanitari ritengono che ci voglia molto tempo e impegno. Questo rallenta il processo di vaccinazione e siamo stati costretti a scartare un certo numero di dosi di vaccino", ha detto Roger Larsson, capo medico della regione di Dalarna. "Ci si sente molto sfortunati. Vogliamo usare tutto. Non prendere il vaccino è un pessimo calcolo del rischio".
Per evitare che i vaccini vadano sprecati, il personale sanitario chiama le persone sugli elenchi di riserva, ma non è sempre facile, poiché alcuni pazienti vivono a lunga distanza dal centro sanitario più vicino.
All'ospedale universitario Sahlgrenska di Göteborg, il personale è anche costretto a buttare via le dosi dopo i rifiuti della gente pazienti e il problema è aumentato nelle ultime due settimane, segnala la primaria Maria Taranger.
"Alcuni dicono di no anche prima della visita, altri vanno verso la porta. Il personale dedica molto tempo a rendere le persone tranquille e sicure, ma non è sempre possibile. Abbiamo la responsabilità collettiva di fermare il contagio. Ovviamente è volontario prendere il vaccino, ma c'è una responsabilità sociale. Bisogna sentirsi sicuri della valutazione che fanno le nostre autorità. Quando le dosi devono essere scartate, colpisce al cuore. Lavoriamo come all'inferno per trovare altri pazienti che possono prendere le dosi", ha detto Taranger.
L'ansia o la riluttanza verso il vaccino AstraZeneca si vede da nord a sud in tutto il Paese, ha sottolineato Dagens Nyheter.
Secondo il coordinatore della campagna vaccinale della regione di Västerbotten Ronny Lestander, gli operatori sanitari devono dedicare molto tempo a fornire spiegazioni sul vaccino AstraZeneca ogni volta.
A metà marzo, l'uso del vaccino di AstraZeneca in Svezia è stato sospeso a seguito di una serie di segnalazioni di sospetti effetti collaterali gravi, una rara combinazione di coaguli di sangue ed emorragie a fronte del basso numero di piastrine. La vaccinazione con questo siero è successivamente ripresa il 25 marzo, ma l'Agenzia svedese per la sanità pubblica raccomanda che il vaccino venga somministrato solo a persone di età pari o superiore a 65 anni.
Finora AstraZeneca è stato un perno della campagna di vaccinazione svedese. Secondo l'Autorità di sanità pubblica, il 20,4% degli svedesi ha ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre il 7,9% ha ricevuto entrambe le dosi.
La scorsa settimana il coordinatore della campagna vaccinale svedese Richard Bergström ha detto che Stoccolma è in trattative con la Russia per procurarsi il vaccino Sputnik V entro quest'estate.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала