Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia espelle 20 diplomatici della Repubblica Ceca

© Servizio stampa del ministero degli Esteri della Federazione Russa / Vai alla galleria fotograficaIl ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 18.04.2021
Seguici su
Mosca ha dichiarato 20 diplomatici dell'Ambasciata della Repubblica Ceca persone non grate: gli interessati dovranno lasciare la Russia entro il prossimo lunedì.
"L'Ambasciatore della Repubblica Ceca nella Federazione Russa, Vitezlav Pivonka è stato convocato presso il Ministero degli Esteri russo. All'ambasciatore è stata espressa una nota di marcata protesta in relazione all'atto ostile delle autorità ceche contro il personale della missione diplomatica russa a Praga. Pivonka è stato informato che 20 dipendenti dell'Ambasciata ceca a Mosca sono stati dichiarati 'persona non grata'" si apprende da una dichiarazione del Ministero degli Esteri russo.
E' stato specificato che i diplomatici hanno l'ordine di lasciare la Russia entro la fine della giornata del 19 aprile.
Il Ministero degli Esteri russo ha inoltre pretesto che la parte ceca porti il numero di dipendenti della missione diplomatica a Mosca pari a quello dei diplomatici russi a Praga nelle varie categorie.
Secondo quanto riferito da un corrispondente di Sputnik, l'ambasciatore ceco Vitezslav Pivonka è arrivato al Ministero degli Esteri russo domenica sera ed è rimasto all'interno del dicastero per meno di 20 minuti.

Espulsione dei diplomatici russi dalla Repubblica Ceca

Il 17 aprile il primo ministro ceco Andrei Babis ha dichiarato che le autorità del paese sospettano che i servizi speciali russi siano coinvolti nell'esplosione in un deposito di munizioni nel villaggio di Vrbetice nel 2014.
Il ministr degli Esteri ceco Jan Hamacek ha annunciato che 18 diplomatici russi sarebbero stati espulsi dal paese e che dovevano lasciare il paese entro 48 ore e la polizia ceca ha inserito nella lista dei ricercati i cittadini russi Alexander Petrov e Ruslan Boshirov, dipendenti del ministero della Difesa. 
La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, commentando l'intenzione di Praga di espellere 18 diplomatici russi, aveva affermato che la Russia avrebbe annunciato presto misure di ritorsione per l'espulsione dei diplomatici d'istanza in Repubblica Ceca.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала