Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il flop dei banchi con le rotelle, cari e rimasti a prendere polvere

© Foto : MIURLa ex ministro Azzolina, promotrice dei banchi a rotelle
La ex ministro Azzolina, promotrice dei banchi a rotelle - Sputnik Italia, 1920, 18.04.2021
Seguici su
Sono stati spesi 95 milioni di euro per l’acquisto voluto dall’ex ministra dell’Istruzione Azzolina per il distanziamento in classe. Il 50% è rimasto totalmente inutilizzato, secondo Repubblica.
Sulla scelta dei banchi scolastici singoli dotati di rotelle era stata da subito polemica. La scelta della soluzione non aveva convinto molti, ma la ex titolare del ministero dell’Istruzione, Lucia Azzolina, aveva scandito in ogni occasione la qualità della sua scelta per il rientro in classe in sicurezza.
Adesso, secondo quanto emerge da un articolo di Repubblica in cui si citano anche fonti del Miur, sembra che il 50% dell’intero lotto, costato 95 milioni di euro non sia mai stato neanche utilizzato.
A questo si aggiunge che in molte classi dove sono stati adottati all’inizio dell’anno scolastico siano stati abbandonati per tornare alla soluzione classica del banco singolo ma fisso.

Migliaia di sedie nei magazzini

Secondo quanto scrivono Repubblica e Orizzonte Scuola i banchi a seduta innovativa, o a rotelle, come amano chiamarli gli studenti, sono stati un oggetto della discordia e sono stati abbandonati o nelle aule o nei magazzini.
“Tra quelle che i dirigenti scolastici hanno chiesto e poi abbandonato, quelle tuttora imballate perché gli istituti di destinazione erano in zona rossa dunque vuoti, quelle messe fuori dalle classi, la stima appare corretta”, ha riferito al quotidiano romano una fonte qualificata del ministero di viale Trastevere.
Le stime parlano di 10mila sedie in un magazzino di Pomezia, altre 26mila in un deposito Sda altri 9.000 banchi mobili nei depositi delle scuole del Veneto.
Посмотреть эту публикацию в Instagram

Публикация от Marte Spina (@martespina)

La corsa all’acquisto

Ogni singolo banco è costato 219,17 euro, per un totale di 95 milioni di euro.
E secondo l’Anac “l’affidamento delle forniture di banchi e sedute tradizionali sembrerebbe essere avvenuta a un prezzo in media superiore a quello stimato” anche se il prezzo di listino per i banchi con rotelle è di 307 euro a pezzo.
A luglio 2020 la ex ministra Azzolina aveva comunicato all’ex commissario Arcuri di acquistare 2,4 milioni di banchi, tra cui 434.344 con le rotelle.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала