Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Perché alcune persone hanno sempre fame?

© Fotolia / Africa StudioUomo obeso dal dottore
Uomo obeso dal dottore - Sputnik Italia, 1920, 14.04.2021
Seguici su
Un calo di zuccheri nel sangue provoca un appetito bestiale: questo è ciò che hanno scoperto un gruppo di scienziati del King's College di Londra e la società di ricerca medica ZOE. E ciò che spiega perché alcune persone vogliono sempre mangiare.
I ricercatori hanno testato la glicemia su 1.070 volontari, due volte al giorno dopo aver mangiato e una volta a digiuno, per due settimane, monitorando continuamente il loro livello di glucosio e il tempo in cui erano attivi e a riposo.
I partecipanti rivelavano quando avevano fame, il grado di appetito, il tempo per mangiare e il cibo che consumato. Pertanto i volontari hanno fatto colazione con biscotti che contenevano la stessa quantità di calorie, ma differivano nel contenuto di proteine, carboidrati, grassi e fibre.
Gli scienziati hanno stabilito nelle loro prime ricerche che il massimo aumento del livello di zucchero nel sangue si è verificato durante le prime due ore dopo aver mangiato. Il team, nello studio pubblicato sulla rivista 'Nature Metabolism', ha determinato che alcuni degli individui presentavano cali del livello di glucosio da due a quattro ore dopo tale picco.
Individui, questi, che facevano parte del gruppo che aveva più fame e mangiava più spesso degli altri. Le loro pause tra i pasti erano inoltre più brevi.
Questi volontari ingerivano in media 312 chilocalorie di più. Gli scienziati sospettano che questo li induca a ingrassare di nove Kg all'anno.
Perciò i ricercatori ritengono che un forte calo della glicemia influenzi la sensazione di fame. L'età e il peso invece non influenzano molto il livello di glucosio, a differenza del sesso: gli uomini presentano cali di glucosio più spesso delle donne.
Inoltre la probabilità di un drastico calo della glicemia può variare a seconda del cibo, dell'attività fisica e delle reazioni metaboliche dell'organismo.
Da quanto se ne deduce, gli scienziati concludono che puoi regolare la sensazione di fame modificando le tue preferenze alimentari, scegliendo correttamente la tua dieta mentre fai esercizio fisico.
 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала