Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, scoperto nuovo pterodattilo 'mini' del Giurassico

 Sinomacrops bondei - Sputnik Italia, 1920, 13.04.2021
Seguici su
È la terza specie della famiglia alata ritrovata nella formazione Tiaojishan dello Hebei, Nord della Cina, zona molto famosa per i numerosi e ben preservati ritrovamenti di resti di dinosauri e animali preistorici.
Chiamato Sinomacrops bondei, ovvero "cinese occhi grandi di Bonde", in onore dell'archeologo danese Niels Bonde, questa specie di pterosauro appartiene alla famiglia degli Anurognathidae, (lett. "fauci senza coda"), un tipo di dinosauro alato di dimensioni ridotte vissuto nel Giurassico Medio, circa 164-158 milioni di anni fa.
Il fossile ritrovato, anche se molto danneggiato e ridotto in pezzi molto piccoli, è un esemplare quasi completo di questa specie poco conosciuta, che mostra la peculiare forma del cranio di questi animali.
 Sinomacrops  - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Sinomacrops
Infatti, a differenza di altre specie di pterosauri più grandi, il Sinomacrops è caratterizzato da occhi e una bocca molto grandi. Inoltre, questo dinosauro alato era molto più piccolo rispetto alla controparte più conosciuta, con un'apertura alare di appena 90 cm.
I sauri della specie Anurognathidae presentavano una membrana alare lungo tutto il fianco, coprendo una superficie in proporzione maggiore ad altre specie volanti.
Il ritrovamento di questo fossile permetterà agli archeologi di ottenere maggiori informazioni sulla specie e sugli animali della zona di quel periodo. La formazione Tiaojishan dello Hebei è infatti una zona archeologicamente molto rinomata, visto l'elevato numero di ritrovamenti fossili di varie ere concentrati in un'area abbastanza delimitata.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала