Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Accordo europeo per rete 5G "standalone": progetto partirà in Germania

© Depositphotos / MarkoAliaksandrIllustrazione della rete mobile 5G
Illustrazione della rete mobile 5G - Sputnik Italia, 1920, 13.04.2021
Seguici su
L'accordo per l'implementazione della rete 5G "standalone" è stato siglato da Ericsson, Vodafone, Oppo e Qualcomm. Si partirà dalle città tedesche, tra cui Francoforte.
I giganti europei della telecomunicazione Ericsson e Vodafone insieme alla cinese Oppo e all'americana Qualcomm, hanno fatto sapere di aver raggiunto un accordo per la realizzazione di uan rete 5G standalone in Europa; il progetto partirà dalle principali città tedesche.
Nell'annuncio dell'iniziativa si evidenziano i benefici di cui potranno godere governi, imprese e utenti dall'uso di questo tipo di connessione mobile: bassa latenza, alte velocità e grande capacità di dati. 
​La peculiarità del funzionamento della rete 5G standalone consiste nel fatto che opera in modo totalmente indipendente dal 4G e garantisce una latenza inferiore rispetto alle attuali reti 5G non standalone. In questo modo più persone possono essere connesse sfruttare la connessione.
Inoltre il 5G standalone è in grado di ridurre il consumo di energia degli utenti di telefonia mobile di quasi il 20%. 
"Porta grandi vantaggi sia all'industria sia ai consumatori. Con tempi di risposta della rete più veloci, gli utenti possono ora sfruttare la potenza della comunicazione mobile in tempo reale", ha affermato Arun Bansal, presidente Europa e America Latina di Ericsson.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала