Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Giappone riserverà 300 camere agli atleti con Covid-19 durante le Olimpiadi

© REUTERS / Kim Kyung-HoonОлимпийский огонь во время эстафеты Олимпийского огня в Токио-2020 в префектуре Фукусима, Япония
Олимпийский огонь во время эстафеты Олимпийского огня в Токио-2020 в префектуре Фукусима, Япония - Sputnik Italia, 1920, 11.04.2021
Seguici su
In vista dei Giochi Olimpici di Tokyo, in linea con le misure di prevenzione della diffusione del coronavirus, il comitato organizzatore preparerà un albergo separato per gli atleti che risulteranno positivi al Covid.
Il Comitato organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo prevede di preparare 300 camere d'albergo per gli atleti che hanno un test per il coronavirus con risultato positivo, ha riferito l'agenzia di stampa Kyodo.
Per prevenire la diffusione del Covid-19 durante le Olimpiadi, il Comitato Olimpico sta valutando la possibilità di prenotare un intero hotel situato a pochi chilometri dal villaggio olimpico nella zona di Harumi, che dovrebbe costare centinaia di milioni di yen.
Gli atleti e il personale dei Giochi che non hanno bisogno di essere ricoverati in ospedale saranno messi in quarantena per 10 giorni nelle camere dell'albergo. Si prevede inoltre di preparare fino a 30 veicoli speciali che trasporteranno i pazienti infetti in hotel.
Le Olimpiadi di Tokyo sono state posticipate dal 2020 al 2021 a causa della pandemia di coronavirus. I Giochi nella capitale del Giappone si terranno dal 23 luglio all'8 agosto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала