Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisanti contro ritorno a scuola senza le vaccinazioni, un errore

Andrea Crisanti - Sputnik Italia, 1920, 11.04.2021
Seguici su
Riaprire le scuole senza vaccinare prima le persone non è corretto. Crisanti crede vi sia correlazione tra aumento dei casi e diffusione del contagio.
Secondo il professore Andrea Crisanti, la scuola è fonte di contagio e chiede che si faccia come il Regno Unito, dove le scuole sono state aperte dopo aver vaccinato.
“Affermare che la riapertura delle scuole non causi un incremento dei casi è, diciamo, una baggianata”, ha affermato il professore intervistato dal quotidiano Il Messaggero.
Ecco perché durante l’intervista ha aggiunto che:
“Riapriamo le scuole senza avere vaccinato come ha fatto il Regno Unito, ci prendiamo un grande rischio”.
Secondo Crisanti, infatti, dove si è riaperta la scuola “immediatamente c’è stato un impatto sulla trasmissione del virus. In Inghilterra la discesa dei contagi è rallentata; negli Stati Uniti, in particolare nel Massachusetts c'è stato un incremento dei casi, per fare solo due esempi. L'impatto esiste”.
Questo il punto di vista del direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell’Azienda ospedaliera di Padova.
Crisanti paragona Italia e Regno Unito, affermando che tra le due nazioni vi è più o meno la stessa condizione in termini di libertà di movimento delle persone, con la sostanziale differenza che in territorio britannico sono state vaccinate 35 milioni di persone e lì muoiono 30-40 persone al giorno per Covid.
Secondo l'ultimo bollettino del Ministero della Salute italiano, nel Paese ieri sono stati registrati 17.567 casi di coronavirus e 344 vittime.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала