Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid Danimarca, il Corona Pass può essere bypassato con "due click", avvertono gli esperti

CC0 / / Copenhagen
Copenhagen - Sputnik Italia, 1920, 09.04.2021
Seguici su
La Danimarca si auspica di poter riaprire in sicurezza grazie all'introduzione del nuovo "Corona Pass".
Gli esperti danesi hanno lanciato l'allarme circa il rischio di falsificazione dei dati del cosiddetto "Corona Pass", l'ultima creazione delle autorità sanitarie di Copenhagen nel tentativo di contenere la pandemia e riaprire le attività, possono essere falsificate.
Tra gli altri, Peter Kruse, il fondatore della società di sicurezza informatica CSIS, ha fatto notare nel corso di una trasmissione radiofonica che "non ci vuole un genio" per riutilizzare il risultato di un vecchio test per far sembrare che sia uno svolto all'interno le ultime 72 ore, presupposto questo per avere accesso a luoghi come il parrucchiere o un ristorante.
Secondo Kruse, bastano due clic su un browser Internet per falsificare i dati sui test:
"È praticamente impossibile per un insegnante o un parrucchiere verificare se il risultato di un test è legittimo quando i risultati vengono emessi come sono", ha sottolineato.
La scorsa settimana, il portale web della sanità danese ha aggiornato il suo sito in modo da poter visualizzare anche i risultati dei test rapidi, ma apparentemente non è riuscito a riparare i buchi di sicurezza.
"Per essere più sicuro, è necessario creare un sistema che comunichi con il server per la verifica. Una soluzione temporanea potrebbe essere un codice QR stampato con il passaporto corona, quindi il risultato viene verificato tramite il codice e tramite il server ", ha concluso l'esperto.

La versione dell'autorità sanitaria di Copenhagen 

Tuttavia, Morten Elbæk Petersen, il capo del portale sanitario, ha affermato di non ritenere probabile una frode di massa, anche in virtù delle forti pene previste in caso di falsificazione dei dati e del buon senso dei danesi.
Поатомная модель коронавируса  - Sputnik Italia, 1920, 05.04.2021
In Danimarca scoperto nuovo ceppo mutato di coronavirus più resistente agli anticorpi
"Sarebbe un caso di falso, che è punibile. La pandemia Covid-19 ha dimostrato che i danesi generalmente seguono le regole e non abusano della fiducia che noi cittadini abbiamo l'uno nell'altro. Pertanto, la nostra aspettativa è anche che i cittadini utilizzino la nostra soluzione in modo responsabile. Questa è stata la nostra esperienza finora ", ha chiarito il responsabile di sundhed.dk.

Il Covid-19 in Danimarca

Ad oggi, la Danimarca ha registrato quasi 234.000 casi di infezione da Covid-19 e oltre 2.400 morti, dati questi che la rendono la seconda nazione nordica più colpita dopo la Svezia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала