Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Cremlino considera la presenza militare russa nell'Artico un "elemento necessario"

© Sputnik . Vitaliy Ankov / Vai alla galleria fotografica"Pietro il Grande" in Artico
Pietro il Grande in Artico - Sputnik Italia, 1920, 06.04.2021
Seguici su
La presenza militare russa nell'Artico è un "elemento necessario" per lo sviluppo delle forze armate e la Russia non intende ignorare questa importante regione. Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
"Il comandante in capo [il presidente Vladimir Putin - ndr.] ritiene che la presenza militare russa nell'Artico sia un elemento assolutamente necessario nello sviluppo delle forze artiche", ha detto Peskov.
Recentemente il canale televisivo CNN ha riferito che la Russia sta dispiegando una "potenza militare senza precedenti" nell'Artico e ha mostrato immagini satellitari in cui si possono vedere nuove strutture russe nella regione.
Il portavoce del Pentagono John Kirby ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno monitorando da vicino l'attività della Russia nell'Artico e sono pronti a difendervi i propri interessi.
Commentando i timori degli Stati Uniti, Peskov ha osservato che loro non hanno mai rinunciato alla loro presenza in quella zona, chiedendo perché allora la Russia dovrebbe farlo.
"La Russia ha sempre pensato di non dover ignorare questa regione così importante", ha aggiunto il portavoce del Cremlino.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала