Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Garavaglia a Sputnik: “Partiamo con il Green Pass e poi si andrà verso i voli Covid-free per tutti”

© Foto : Facebook account of Massimo GaravagliaMassimo Garavaglia, Ministro per il coordinamento di iniziative nel settore del turismo
Massimo Garavaglia, Ministro per il coordinamento di iniziative nel settore del turismo - Sputnik Italia, 1920, 06.04.2021
Seguici su
L’Europa va avanti con il lasciapassare europeo (il Green Pass) che permetterà un tracciamento e un controllo del movimento ai cittadini degli stati membri già a partire da quest’estate.
Non si tratta di un passaporto vaccinale, perché lo potranno ottenere le 3 categorie di europei: i vaccinati; chi ha ricevuto l'esito negativo di un test, molecolare o rapido al Covid-19; e coloro che hanno avuto l’infezione da Covid-19 e l’hanno superata.
Nell’ambito di una conferenza stampa online organizzata dall’Associazione della Stampa Estera in Italia, Sputnik Italia ha rivolto le domande riguardo il tema al Ministro del Turismo, Massimo Garvaglia.
— C’è tanta voglia d’Italia nel mondo – nonostante l’ansia, i cittadini non europei non vedono l’ora di visitare il Belpaese. E come verrà organizzato il turismo per i viaggiatori provenienti dai Paesi extra Ue? L'esperienza dei voli "Covid-tested" verrà estesa ad altre rotte, come per esempio, Roma-Mosca o Milano-Mosca? 
Battello turistico sulla Moscova di fronte al Cremlino - Sputnik Italia, 1920, 20.03.2021
Esclusiva: In arrivo viaggi turistici “vaccino incluso” verso la Russia?
— Se avessimo dato retta alla proposta del governatore di Sardegna Cristian Solinas, non avremmo avuto tutti i problemi che dobbiamo risolvere oggi. L'anno scorso Solinas chiedeva semplicemente di andare in Sardegna con un tampone negativo. Non era una cosa difficile da organizzare e da fare, soprattutto perché l'attuale protocollo “Sardegna sicura” prevede esattamente questo. Dopo un anno ci siamo finalmente arrivati. 
Adesso si arriverà a questo modello con il lasciapassare europeo ma nel frattempo altri stati si stanno organizzando. La Danimarca, per esempio, ha messo in piedi una App - i turisti che hanno le stesse caratteristiche possono tranquillamente circolare e andare dove vogliono. Io banalmente penso che non si possa svuotare il mare con un cucchiaino, per cui nelle more di una vaccinazione globale, senz'altro si diffonderanno sempre di più misure che vanno in questa direzione. Sono un’alternativa finché non tutti hanno raggiunto l’immunità di gregge.
Intanto ci sono delle sperimentazioni che abbiamo visto a Malpensa settimana scorsa con i voli da New York senza quarantena. Secondo me, pian pianino si diffonderanno esperienze come queste anche verso altre mete e verso altre realtà. Alla fine sarà il mercato a guidare questa modalità. In che tempi? Tutto da definire. Quello che ci interessa che si arrivi il primo possibile (prima dell'estate) ad una definizione unica, almeno a livello europeo. E da lì, conseguentemente, penso, tutto si allarghi.
​— Quando sarà possibile di rilanciare il turismo per i paesi come la Russia?
— Non sono in grado di dare una risposta o annunciare una data concreta. Ci auguriamo che sia domani e che si possa prenotare già per quest'estate. Quando le condizioni sanitarie lo permetteranno, noi saremo felicissimi che ciò possa avvenire. C’è Marcon che dice: “riapriamo tutto il 14 luglio” e noi abbiamo il 2 giugno. Speriamo che sia la data giusta.
— La Serbia ha deciso di aprire a tutti la possibilità di vaccinarsi contro il Covid-19, anche agli stranieri. La procedura è molto semplice: basta compilare una richiesta sul portale del governo inserendo i propri dati personali degli estremi per essere ricontattati, ma soprattutto scegliere quale vaccino ricevere: Pfizer-BioNtech, Sputnik V, Sinopharm, AstraZeneca e Moderna. Cosa pensa il Ministro del nuovo fenomeno "turismo vaccinale" che sta portando avanti con successo la Serbia? 
— Penso che sia una condizione legata all'emergenza. Con l'accelerazione del piano di vaccinazione in tutte le nazioni, questo fenomeno gradualmente diventerà residuale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала