Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Zingaretti sulle vaccinazioni: più dosi ci sono e meglio è

© Foto : Ufficio Stampa QuirinaleIl Presidente Sergio Mattarella, accompagnato dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e da Alessio D’Amato, Assessore alla Salute della Regione Lazio, visita il nuovo Centro vaccinale anti Covid, allestito presso il Centro Congressi “la Nuvola” dell’EUR
Il Presidente Sergio Mattarella, accompagnato dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e da Alessio D’Amato, Assessore alla Salute della Regione Lazio, visita il nuovo Centro vaccinale anti Covid, allestito presso il Centro Congressi “la Nuvola” dell’EUR - Sputnik Italia, 1920, 04.04.2021
Seguici su
Nicola Zingaretti visita un hub a Roma dove si vaccina anche il giorno di Pasqua e si vaccinerà anche a Pasquetta.
Per abbassare il numero di morti in Italia causati dalla pandemia servono le dosi di vaccino, è il messaggio ovvio e allo stesso tempo urgente che lancia dalla Regione Lazio il suo presidente, Nicola Zingaretti.
L’ex segretario del Partito Democratico fa il resoconto della campagna vaccinale nella sua Regione e dice:
“Abbiamo vaccinato oltre 400 mila over 80 e stiamo prenotando 66 enni e 67 enni. Confidiamo nei prossimi due mesi di aver vaccinato la metà dei 65 enni, questo comporterà un abbassamento della curva dei decessi. E per questo obiettivo dobbiamo vaccinare almeno 6 milioni di persone: più dosi ci sono e meglio è”.
Per Zingaretti è importante il fattore tempo e su quanti dicono che il problema è l’organizzazione delle Regioni, dice che la vera questione è “di spingere perché arrivino le dosi di vaccino”.

Zingaretti visita l’hub della Nuvola

Visitando questa mattina l’hub vaccinale allestito presso il centro congressi della Nuvola, a Roma, Zingaretti si affida al rispetto dei tempi di consegna delle società farmaceutiche e in particolare del tanto atteso Janssen della Johnson & Johnson, poiché questo vaccino è monodose e facilmente conservabile in un normale frigorifero.
“Confidiamo che ci sia il rispetto della consegna delle dosi e soprattutto speriamo che i nuovi vaccini che dovranno arrivare, come Johnson & Johnson, possano portarci a livelli ancora superiori. Noi andiamo sui 25-28 mila vaccini al giorno ma potremmo fare anche di più: è stata annunciata l’apertura di nuovi hub vaccinali e già oggi siamo pronti a triplicare le dosi ma anche di più”, ha affermato Zingaretti.

Vaccinazioni anche il giorno di Pasqua

Nel Lazio si vaccina anche il giorno di Pasqua, ed è per questo che Zingaretti ha voluto visitare l’hub presso la Nuvola.
“Era doveroso oggi essere vicini a coloro che stanno vaccinando, per dare un segnale che le vaccinazioni non si fermano. A Pasqua e Pasquetta faremo circa 50 mila nuove somministrazioni”, ha aggiunto soddisfatto Zingaretti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала