Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Autisti costretti ad urinare nelle bottiglie? Amazon si scusa

© AFP 2021 / EMMANUEL DUNANDAmazon
Amazon - Sputnik Italia, 1920, 04.04.2021
Seguici su
Amazon aveva inizialmente criticato un membro del Congresso americano che aveva sostenuto che gli autisti del colosso dell'e-commerce statunitense erano costretti a far la pipì nelle bottiglie di plastica, dopodiché ha ritrattato e ammesso il problema.
Amazon ha porto le proprie scuse al rappresentante del Congresso del Partito Democratico Mark Pocan, dopo aver inizialmente deriso le sue dichiarazioni sul fatto che gli autisti del colosso di Jeff Bezos sono talvolta costretti a urinare in bottiglie durante i turni di lavoro su richiesta dell'azienda per non rischiare di essere licenziati.
Alla fine Amazon ha sostanzialmente ritrattato e riconosciuto l'esistenza del problema.
"Sappiamo che gli autisti possono ed hanno difficoltà a trovare servizi igienici per il traffico o talvolta per itinerari in zone rurali, questa situazione si è verificata in particolare durante Covid, quando molti servizi igienici pubblici sono stati chiusi", ha scritto la società in un post sul suo blog.
Le scuse del colosso dell'e-commerce sono arrivate dopo che il rappresentante democratico Mark Pocan aveva ripetutamente condannato le dure condizioni di lavoro dei dipendenti di Amazon e gli sforzi dell'azienda contro i sindacati.
​"Pagare i lavoratori 15 dollari l'ora non vi rende un "posto di lavoro progressista" quando vi scagliate contro i sindacati e fate urinare i lavoratori nelle bottigliette d'acqua", aveva twittato il democratico Mark Pocan.
Nella sua ritrattazione, Amazon ha sottolineato come l'aver negato il problema sia stato "un autogol."
"Vorremmo risolvere il problema", ha affermato la società. "Non sappiamo ancora come, ma cercheremo soluzioni".
Ricordiamo che il proprietario di Amazon Jeff Bezos si alterna con Elon Musk, numero uno di Tesla e SpaceX, per essere l'uomo più ricco del mondo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала