Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini Covid, l'allarme dell'OMS: "Lancio in ritardo sta prolungando la pandemia"

© REUTERS / Denis BalibouseIl logo dell'Oms
Il logo dell'Oms - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2021
Seguici su
A destare particolare preoccupazione sono i dati, che vedrebbero ad oggi meno di un cittadino europeo su venti vaccinato.
La lentezza con la quale stanno procedendo in Europa le vaccinazioni anti-Covid è "inaccettabile", e i ritardi accumulati rischiano di prolungare la durata dell'emergenza sanitaria a tempo indefinito. Ad affermarlo, in un comunicato ufficiale, è l'Organizzazione Mondiale della Sanità:
"I vaccini rappresentano la nostra migliore via d'uscita da questa pandemia. Non solo funzionano, ma sono anche molto efficaci nel prevenire le infezioni. Tuttavia, il lancio di questi vaccini è inaccettabilmente lento.", è stato l'allarme lanciato da Hans Kluge, direttore dell'Oms per il continente europeo.
Il dato più preoccupante è senz'altro quello della percentuale delle persone totalmente vaccinate, che si ferma appena al 4%, mentre si sale al 10% considerando coloro che hanno ricevuto almeno una dose.
Unico Paese a fare eccezione risulta essere il Regno Unito, dove oltre la metà della popolazione è stata vaccinata, e per il quale si stima che oltre 6.000 vite siano state salvate dai vaccini da dicembre 2020.
In un pub di Dublino - Sputnik Italia, 1920, 25.03.2021
Bill Gates rivela quando il mondo tornerà alla normalità dopo la pandemia COVID-19

Contagi in aumento

Nel proprio rapporto l'organizzazione ha quindi sottolineato che nel corso dell'ultima settimana i contagi hanno cominciato nuovamente a correre, con 1,6 milioni di infezioni e circa 24.000 morti nel solo Vecchio Continente; dei numeri, questi, che continuano a mantenere l'Europa al secondo posto tra i continenti più colpiti dalla pandemia.
"Solo 5 settimane fa, il numero settimanale di nuovi casi in Europa era sceso a meno di 1 milione, ma ora la situazione della Regione è più preoccupante di quanto non si sia visto in diversi mesi", ha dichiarato Dorit Nitzan, Direttore regionale OMS per l'Emergenza in Europa.
© Sputnik . Aleksey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaL'edificio OMS a Ginevra
L'edificio OMS a Ginevra - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
L'edificio OMS a Ginevra

Covid nel mondo

Finora, stando ai dati presentati dalla Johns Hopkins University, i contagi di coronavirus nel mondo sono circa 130 milioni, a fronte di 73 milioni di guariti e 2,81 milioni di vittime.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала