Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

MSC Grandiosa, sette giorni in crociera con tampone all'imbarco. I passeggeri: "ritrovata normalità”

Msc Meraviglia
Msc Meraviglia - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2021
Seguici su
È partita ieri pomeriggio dal porto di Civitavecchia la Msc Grandiosa, unica nave da crociera nel Mediterraneo in questo momento. La vice ministra delle Infrastrutture, Teresa Bellanova, ha visitato la nave Covid free prima della partenza.
Sono 2.000 i passeggeri salpati per una vacanza di sette giorni e ritrovare "aria di normalità", nonostante il rigido protocollo di sicurezza anti Covid.
“Tampone all'imbarco, braccialetto per tracciare i contatti, personale dedicato a far rispettare le regole anti-contagio sono solo alcuni degli accorgimenti pensati per assicurare una vacanza in sicurezza e restituire agli ospiti un po' di normalità”, ha spiegato su Facebook la vice ministra Bellanova.
Misure rese possibili “grazie a investimenti importanti e all'utilizzo di procedure e metodi innovativi che possono essere di riferimento per tutto il settore”, per rilanciare “un comparto in forte crescita prima dell'arrivo della pandemia, con un fatturato di 14 miliardi di euro e oltre 12 milioni di turisti l'anno”.
La Msc Grandiosa può quindi rappresentare un modello per “far ripartire il turismo in tutta sicurezza e tranquillità, rilanciando così economia e consumi e rafforzando ulteriormente il settore”.  
Proprio le misure di sicurezza hanno spinto una famiglia di Roma a salire a bordo della nave: "La molla è stata la certezza di stare in sicurezza per tutta la vacanza. I test prima e dopo l'imbarco, tutti i protocolli che abbiamo visto ci infondono una certa tranquillità. Ecco perché abbiamo deciso di partire", ha detto Alessandro al sito Leggo. 
In fila per fare il check-in, prima di effettuare il test antigenico, c'era anche Gianluca, un giovane romano in vacanza con i genitori:
“Finalmente andrò in palestra, nell'area fitness”, ha detto.
“Sembra uno scherzo, ma per me è una specie di conquista visto che non potevo andarci da almeno quattro mesi. Senza dimenticare altri intrattenimenti, come gli spettacoli dal vivo o la piscina. Insomma, si respira aria di normalità, anche se so bene che bisogna comunque rispettare tutte le norme".

La visita di Garavaglia

Nelle scorse settimane anche il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, aveva visitato la nave Grandiosa per per conoscere il protocollo sanitario anti-Covid e "far sapere agli italiani che si può andare in crociera in sicurezza: è un segnale di ottimismo”. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала