Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Speranza: "I vaccini funzionano, dove vacciniamo crollano i contagi"

© AFP 2021 / Kenzo TribouillardRoberto Speranza, ministro della Salute
Roberto Speranza, ministro della Salute - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2021
Seguici su
Al summit di Coldiretti il ministro della Salute ha detto che il Paese è a un passo dalla svolta nella lotta alla pandemia. Poi bisognerà "programmare l'Italia del futuro", mettendo al centro la salute.
"La campagna di vaccinazione sta correndo e dove vacciniamo vediamo che c'è un crollo del contagio" Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, al Summit di Coldiretti, precisando la svolta arriverà nelle prossime settimane. 
"Siamo in una fase importante nella lotta alla pandemia, ieri abbiamo superato le 10 milioni di somministrazioni di vaccino. C'è una accelerazione in corso, stiamo lavorando per aumentare il livello di vaccinazione. Dovunque riusciamo a vaccinare vediamo che c'è un crollo del contagio", ha ribadito il ministro. 
Il premier Mario Draghi - Sputnik Italia, 1920, 31.03.2021
Il governo dà il via libera al nuovo Decreto. Lo scontro tra Salvini e Speranza sulle riaperture
In particolare, ha ricordato Speranza, la vaccinazione del personale sanitario e degli ospiti delle Rsa ha permesso di contenere la diffusione del virus nei luoghi più colpiti durante la prima ondata dall'esplosione di focolai, con un crollo di contagi e decessi.  

Investire sulla salute

Bisogna guardare con fiducia alle prossime settimane che "ci offrono la sfida della vittoria contro l'epidemia", ma mentre "arriviamo alla svolta dobbiamo programmare futuro del Paese".
Il Recovery fund permetterà di ottenere le risorse per programmare "l'Italia del futuro", dove la salute "deve essere centrale".
"Dobbiamo chiudere la stagione dei tagli e ricominciare a investire sulla salute delle persone, che non è solo cura ma anche prevenzione", ha dichiarato. 

La vaccinazione in Italia

In Italia sono state consegnate 11.247.180 dosi di vaccino contro il Covid-19 e ne sono state somministrate 10.199.283, pari al 90,7%, secondo i dati contenuti nel report di Aifa. Le persone che sono state immunizzate, ovvero hanno completato il ciclo con la seconda dose, sono in tutto 3.192.623.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала