Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Presidente Irbm Pomezia: "USA hanno bloccato 30 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca"

© REUTERS / BENOIT TESSIER AstraZeneca
 AstraZeneca  - Sputnik Italia, 1920, 31.03.2021
Seguici su
Il blocco delle esportazioni sarebbe dovuto al mancato semaforo verde da parte della Food and Drugs Administration.

Gli USA starebbero tenendo fermi 30 milioni di dosi di vaccino Vaxzevria, precedentemente conosciuto come AstraZeneca, che sarebbero destinate all'Ue e all'Italia.

La denuncia è stata lanciata da Piero Di Lorenzo, presidente dell'Irbm di Pomezia, la società che collabora con la casa farmaceutica anglo-svedese alla produzione del vaccini.

"Gli Stati Uniti hanno bloccato l'export di 30 milioni di dosi del vaccino AstraZeneca, destinate all'Italia e ad altri paesi dell'Unione Europea", è stato l'allarme lanciato da Di Lorenzo.

Secondo il dirigente, quella di Washington assumerebbe i contorni di una decisione politica, dal momento che lo stop americano è valido per tutti i preparati non ancora approvati dalla locale Food and Drugs Administration.

Delle fiale di vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 30.03.2021
Berlino, AstraZeneca sospeso per gli under 60, dopo 31 casi di trombosi cerebrale

Il cambio di denominazione del vaccino AstraZeneca

Nei giorni precedenti il colosso farmaceutico anglo-svedese AstraZeneca ha reso noto di aver modificato la denominazione del proprio vaccino anti-Covid, rinominandolo Vaxzevria.

In tal senso, è stato precisato che le informazioni sul prodotto, l'etichettatura e la confezione potrebbero presentare un aspetto diverso.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала