Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Lamorgese: "Estate sarà sicura, da maggio vaccineremo i più giovani"

© AP Photo / Gregorio BorgiaLuciana Lamorgese, ministra dell'Interno
Luciana Lamorgese, ministra dell'Interno - Sputnik Italia, 1920, 31.03.2021
Seguici su
La titolare del Viminale ha lanciato un'appello alla popolazione più giovane a mantenere alta l'attenzione per uscire nel più breve tempo possibile dal tunnel della pandemia.

La prossima estate potrà essere vissuta in sicurezza, in quanto da maggio sarà possibile iniziare a vaccinare la popolazione più giovane.

Ne è convinta la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, che in un'intervista al Messaggero ha fatto il punto sulla pandemia:

"Sarà un’estate in sicurezza. Da maggio vaccineremo i più giovani", è stata la promessa della titolare del Viminale.

La Lamorgese si è quindi soffermata sul periodo pasquale, per il quale ha ribadito il grande dispiegamento di forze dell'ordine per far sì che le misure per il contenimento del virus siano rispettate:

Thierry Breton - Sputnik Italia, 1920, 28.03.2021
Vaccini e passaporto sanitario: "Così l'Europa sarà libera entro l'estate"
"Verranno intensificate tutte le misure di prevenzione analogamente a quanto avviene in occasione delle più importanti festività, con un dispositivo di circa 70.000 donne e uomini in divisa. E come l’anno scorso, bisognerà tenere conto delle limitazioni imposte in tutta Italia per contenere la diffusione del Covid 19, con specifici servizi programmati a livello territoriale che riguarderanno, in particolare, le aree urbane più esposte al rischio di assembramenti, i parchi, i litorali più frequentati, le arterie stradali e autostradali, le stazioni ferroviarie, i porti e gli aeroporti", sono state le parole della ministra.

I giovani

La Lamorgese ha quindi voluto rivolgere un messaggio al pubblico dei più giovani, che stanno pagando un "prezzo alto in termini di assenza forzata dalle aule di scuola e delle Unviersità" e per i quali "cresce un senso di stanchezza e di mancanza di fiducia per il futuro":

"Ma non è il momento di abbassare la guardia, e di far venir meno quel senso di responsabilità dimostrato finora: perché i progressi registrati dalla campagna per i vaccini fanno finalmente intravvedere un orizzonte diverso che ci consentirà di tornare gradualmente alla normalità", ha spiegato la Lamorgese.
Duomo di Milano - Sputnik Italia, 1920, 30.03.2021
Lockdown a Pasqua, Milano chiude l'idroscalo per evitare gli assembramenti

Le misure restrittive per la Pasqua

Da sabato prossimo l’Italia si tingerà interamente di rosso per tre giorni. Durante il lockdown di Pasqua saranno banditi pic-nic all’aperto, aperitivi e pranzi al ristorante.

Però sarà consentito, come per le festività natalizie, spostarsi una volta al giorno verso le abitazioni di amici e parenti.  
Gli spostamenti verso le seconde case per il solo nucleo convivente sono consentiti anche in zona arancione o rossa.

L’abitazione deve essere di proprietà o in affitto a lungo termine con contratto sottoscritto prima del 14 gennaio del 2021.

Tuttavia alcune regioni hanno scelto di limitare questa possibilità, come la Campania, che ha vietato gli spostamenti verso le seconde case da giovedì 18 marzo a lunedì 5 aprile, salvo per “motivi di urgenza o necessità”.

​Ieri, inoltre, il ministro della Salute Speranza ha firmato un'ordinanza sugli italiani intenzionati ad andare in vacanza durante il periodo pasquale, affermando che coloro che rientrano dall'estero (Paesi dell'Unione europea) saranno sottoposti a tampone e quarantena di 5 giorni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала