Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'Italia promuoverà l'adesione dei Balcani occidentali all'Unione Europea - Di Maio

© Foto : Twitter / Farnesina `Di Maio incontra il Ministro degli Esteri del Montenegro, Djordje Radulovic.
Di Maio incontra il Ministro degli Esteri del Montenegro, Djordje Radulovic. - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2021
Seguici su
Lo ha affermato il titolare della Farnesina Luigi Di Maio a margine dei colloqui con il ministro degli Esteri del Montenegro Djordje Radulovic a Podgorica.

Oggi il ministro degli Esteri dell'Italia Luigi Di Maio è stato in visita ufficiale a Podgorica, dove ha avuto colloqui con il capo della diplomazia montenegrina Djordje Radulovic. Nella conferenza stampa congiunta a margine dei colloqui, il capo della Farnesina ha rilevato l'ottimo stato delle relazioni Italia-Montenegro, come testimoniato dal "solido partenariato economico" e "dalla nostra comune appartenenza all’Alleanza Atlantica".

Relativamente alla cooperazione economica, Di Maio ha ricordato gli investimenti fatti dall'Italia nel Montenegro.

"Lo abbiamo fatto con una visione strategica puntando a questo Paese come ponte tra l'Unione Europea e i Balcani occidentali", ha affermato Di Maio, citato da Agenzia Nova.

Come esempio di integrazione del Montenegro e della regione all'Europa il ministro degli Esteri italiano ha ricordato il contributo del progetto Terna.

"L'interconnessione elettrica realizzata da Terna nel 2019 rappresenta infatti un concreto esempio di integrazione della regione balcanica nel mercato europeo e in prospettiva un investimento chiave per rafforzare il ruolo del Montenegro come hub energetico della regione", ha affermato Di Maio, "convinto che il Montenegro abbia tutte le credenziali per attrarre altri investimenti di questa portata" a condizione di "proseguire con convinzione sulla strada delle riforme che permetteranno al Paese di avvicinarsi all'Europa".

​Proprio il tema dell'allargamento della Ue, secondo Di Maio, deve rimanere centrale nell'agenda e l'Italia si prodigherà per questo obiettivo strategico.

"L’avanzamento della prospettiva europea dell’intera regione dei Balcani occidentali rappresenta per l’Italia un investimento geostrategico prioritario".

I ministri degli Esteri hanno poi affrontato la questione della cooperazione contro la pandemia di coronavirus, in virtù della "forte vocazione turistica" di entrambi i Paesi.

"Il Covid-19 ha colpito duramente anche il Montenegro, un Paese a forte vocazione turistica come l’Italia. I nostri Paesi sono chiamati a sfide importanti che richiedono soluzioni coordinate e condivise", ha affermato Di Maio, ricorda che l'Italia si batte a Bruxelles "affinché la Commissione europea si faccia carico del costo di acquisizione di vaccini e della loro fornitura ai Paesi della regione".

Ricordiamo che il Montenegro è uno dei Paesi in cui il vaccino russo anti-Covid Sputnik V è stato autorizzato per l'uso di emergenza.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала