Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mascherine U-Mask Model 2.1, divieto di commercio dal Ministero della Salute

© Foto : Evgeny UtkinUna donna in una mascherina protettiva con un cane a Milano
Una donna in una mascherina protettiva con un cane a Milano - Sputnik Italia, 1920, 27.03.2021
Seguici su
Ancora blocchi d'autorità alla vendita delle mascherine U-Mask. Questa volta Speranza blocca il modello U-Mask 2.1 di fresca uscita.

Le mascherine U-Mask finiscono ancora al centro dei provvedimenti delle autorità sanitarie italiane. Questa volta il Ministero della Salute ha imposto un “divieto di immissione in commercio e contestuale provvedimento di ritiro dal mercato” delle mascherine U-Mask Model 2.1.

Le U-Mask 2.1 sono l’ultimo modello di mascherina messo in commercio dall’omonima società con sede nel Regno Unito e in Italia.

Già il modello U-Mask Model 2 era finito nel mirino della Procura di Milano che aveva messo sotto inchiesta la mascherina per frode nell’esercizio del commercio.

Le autorità sanitarie italiane ritengono che il nuovo provvedimento si sia reso necessario perché le mascherine vengono commercializzate come dispositivo medico, ma non sono ritenute essere tali.

Anzi, il Ministero della Salute ravvisa “potenziali rilevanti rischi per la salute umana derivanti dall’assenza di un regolare processo valutativo in termini di sicurezza ed efficacia e della conseguente assenza di garanzia sull’effettiva adeguatezza come strumento di previsione dei contagi”, lo riporta l’agenzia di stampa Ansa.

Ora la società avrà 30 giorni di tempo per opporsi al provvedimento facendo ricorso allo stesso Ministero, oppure 60 giorni di tempo rivolgendosi al Tar.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала