Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Campania chiude contratto per comprare lo Sputnik V - Video

© Foto : screenshot / pagina Facebook di De LucaIl governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante una conferenza stampa
Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante una conferenza stampa - Sputnik Italia, 1920, 26.03.2021
Seguici su
La regione Campania chiude un contratto con un fondo russo per l'acquisto del vaccino Sputnik V per ovviare alla carenza di dosi e accelerare la campagna vaccinale.

Il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca ha dichiarato la chiusura del contratto con un fondo russo per l'approvvigionamento del vaccino Sputnik V, comunica La Repubblica. Il contratto stesso e le forniture sono però subordinati al sì di Ema e Aifa.

18/01/2021 - Il Presidente De Luca all'apertura del punto vaccinale del Policlinico universitario Federico II - Sputnik Italia, 1920, 25.03.2021
Campania, al via il passaporto vaccinale: rilasciate 170 mila card
Le trattative sono state condotte da Soresa, società per azioni regionale che elabora e gestisce le operazioni di carattere patrimoniale, economico e finanziario in ambito sanitario della regione.

Nelle direttive per l'acquisto del vaccino, era stato denotato il bisogno urgente di procurare delle dosi da "società farmaceutiche che abbiano prodotto vaccini anti-Covid, già autorizzati o in corso di autorizzazione presso l’Ema o l’Aifa, e già in corso di somministrazione, in Italia o in altri Paesi, europei o extraeuropei".

In risposta alla Soresa è intervenuto soltanto il fondo russo Humane Vaccine, rendendo disponibile la fornitura delle dosi richieste. L'accordo è stato siglato proprio con loro, e al momento si attende soltanto l'approvazione finale dell'Ema e dell'Aifa per dare il via alla fornitura.

Con questo contratto, la Campania di De Luca sarà la prima a introdurre il quinto vaccino anti-Covid in Europa, a seguito di una procedura iniziata lo scorso 2 marzo, con la richiesta della Giunta regionale della Campania a Soresa di "verificare la disponibilità e la possibilità di acquisire sul mercato dosi vaccinali ulteriori rispetto a quelle disponibili per il territorio regionale”, per facilitare la campagna vaccinale.

In precedenza il direttore dello Spallanzani, Francesco Vaia, ha manifestato fiducia circa il fatto che la produzione dello Sputnik V in Italia possa essere avviata dopo l'approvazione dell'EMA.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала