Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggi: Effetto "Letta e Conte", il PD guadagna terreno

© Sputnik . Anton Denisov / Vai alla galleria fotograficaEnrico Letta
Enrico Letta - Sputnik Italia, 1920, 26.03.2021
Seguici su
Leggera ma significativa inversione di tendenza nei consensi tra partiti, Lega al primo posto seguita dal PD di Letta. M5S e FdI testa a testa.

Un sondaggio del magazine digitale dell'istituto di ricerche demoscopiche e consulenza Quorum, YouTrend, ha riportato i risultati dei sondaggi politici sul voto alle liste dei vari partiti.

Enrico Letta - Sputnik Italia, 1920, 23.03.2021
PD, questione di genere cruciale, una donna capogruppo alla Camera. Letta: "Ci rende più credibili"
Come già si era intravisto la scorsa settimana, i dati mostrano un chiaro cambio nel consenso per i democratici a seguito dell'elezione di Enrico Letta alla segreteria del Partito Democratico, che guadagna quasi mezzo punto e si stacca ulteriormente da Fratelli d'Italia e Movimento 5 Stelle.

La prima posizione è tuttora occupata dalla Lega di Salvini, con il 23% dei voti, mentre il PD mantiene la seconda posizione con un nuovo 18%. In parità al terzo posto con il 16,9% vi sono FdI e M5S, che tuttavia si vedono sostenuti nel consenso dal cosiddetto "effetto Conte", in seguito alla dichiarazione dell’ex premier della possibilità di mettersi alla guida del Movimento.

L'elezione di Letta appare come un segnale della ripresa della contrapposizione tra sinistra e destra, soprattutto in seguito alle critiche del centrodestra della legge sullo ius soli promossa da Letta, che ha diviso molto l'opinione pubblica ma che non si è protratta per lungo tempo di fronte all'emergenza sanitaria.

Giuseppe Conte, sullo sfondo il portavoce Rocco Casalino - Sputnik Italia, 1920, 24.03.2021
Sondaggi, Mario Draghi piace, ma gli italiani preferiscono Giuseppe Conte
Al centro dell'agenda del Governo e del Presidente del Consiglio vi è ancora la questione Covid, e Draghi vede ancora un forte sostegno da parte dei cittadini, con un 74% degli italiani in accordo con il Presidente di "commissariare la gestione vaccinale delle Regioni inefficienti", dopo le sue accuse in Parlamento di alcune regioni con dati non soddisfacenti nella campagna vaccinale.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала