Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Antigua e Barbuda il 57esimo paese a registrare il vaccino russo Sputnik V

© Foto : Alessandro RavaglioliIl vaccino russo
Il vaccino russo - Sputnik Italia, 1920, 26.03.2021
Seguici su
Il Ministero della Salute di Antigua e Barbuda ha registrato il vaccino anti-Covid russo Sputnik V, come riportato venerdì dal Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF).

"Il RDIF [...] ha annunciato che il vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V è stato approvato dal Ministero della Salute, Benessere e Ambiente di Antigua e Barbuda. Lo Sputnik V è già stato approvato per l'uso in 57 paesi nel mondo, con una popolazione di oltre 1.5 miliardi di persone. Il vaccino è stato registrato ad Antigua e Barbuda con la procedura di autorizzazione all'uso d'emergenza", ha riportato in un comunicato stampa il Fondo russo per gli investimenti diretti, RDIF.

© Sputnik . Pavel Bednyakov / Vai alla galleria fotograficaVaccinazione con Sputnik V in un centro commerciale di Mosca
Antigua e Barbuda il 57esimo paese a registrare il vaccino russo Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 26.03.2021
Vaccinazione con Sputnik V in un centro commerciale di Mosca
"La registrazione dello Sputnik V aiuterà a salvare molte vite e proteggere la popolazione di Antigua e Barbuda. L'alta efficacia dello Sputnik V è stata confermata dalla importante rivista medica The Lancet. Il vaccino russo è ora uno degli strumenti chiave per prevenire il diffondersi del virus, incluso nel portfolio vaccinale di oltre 50 paesi in tutto il mondo", ha dichiarato il CEO di RDIF, Kirill Dmitriev.

Nel frattempo, lo Sputnik V è diventato il secondo vaccino al mondo in termini di approvazione. Stando a quanto riportato da The Lancet, il vaccino ha un'efficacia del 91.6%.

Precedentemente, Mosca aveva annunciato i propri piani di produrre almeno 83 milioni di dosi del vaccino nell'arco del primo semestre del 2021, sostenendo che la priorità sarebbe stata quella di fornire il vaccino ai cittadini della Federazione Russa.

L'11 agosto 2020, la Russia è diventata il primo paese al mondo a registrare un vaccino contro il coronavirus, lo Sputnik V, sviluppato dall'istituto di ricerca Gamaleya con il sostegno finanziario del Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала