Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Roma, Virginia Raggi fa sgomberare un campo rom, ma la Lega protesta: "Gestione fallimentare"

© Foto : Agenzia Nova / Marco MinnaVirginia Raggi, sindaco di Roma Capitale
Virginia Raggi, sindaco di Roma Capitale - Sputnik Italia, 1920, 25.03.2021
Seguici su
Le famiglie rom verranno sistemate nelle case popolari. Sono già 15 le persone che nei giorni scorsi hanno lasciato il campo di Castel Romano per andare a vivere in un alloggio di ERP.

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato questa mattina lo sgombero dell'Area F del campo rom di Castel Romano, previsto per il 2 marzo ma poi slittato a fine mese.

La decisione della Raggi di inserire le famiglie nelle residenze di edilizia pubblica ha mandato su tutte le furie la Lega, che critica il sindaco per la sua "gestione fallimentare". 

"Iniziato stamattina sgombero Area F del campo rom di Castel Romano. Un altro passo in avanti per superamento e chiusura dei campi a Roma. Già chiusi Camping River, Foro Italico e Schiavonetti. A buon punto per Barbuta e Monachina, liberati del 70% rispetto al 2017", scrive la Raggi su Twitter.

​Residenze popolari per le famiglie

Agli abitanti del "villaggio" verrà dato un alloggio popolare. Sono già 15, su un totale di 70, le persone trasferite nelle case popolari. Per gli altri è previsto l'ingresso imminente. 

La decisione del Campidoglio del collocamento nelle residenze pubbliche è avvenuta su suggerimento degli stessi occupanti del campo.

Mezzo Atac a Roma - Sputnik Italia, 1920, 20.03.2021
Spari e sassi contro i bus nella rimessa Atac che confina con il campo rom: ferito un autista
Durante una manifestazione, infatti, i rom di Castel Romano hanno consegnato una lettera al sindaco Raggi in cui chiedevano l'applicazione di una memoria di Giunta, nella quale è prevista la possibilità di destinare il 15% degli alloggi di edilizia pubblica alla popolazione ritenuta fragile, come le famiglie del campo sotto sgombero.

Le proteste della Lega

La soluzione trovata dalla Raggi non piace agli esponenti romani del partito di Matteo Salvini, che considerano la gestione degli sgomberi fallimentare e a scapito delle famiglie

"Le famiglie rom saranno quindi sistemate in alloggi popolari a discapito delle famiglie in attesa in graduatoria", ha attaccato la consigliera regionale del Carroccio, Laura Corrotti, riporta Il Tempo. 

Per la Corrotti il "superamento del ‘Villaggio’ che arriva a pochi mesi dal voto ma che non servirà alla Raggi per salvare la faccia su una gestione fallimentare".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала