Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pellicole per alimenti biodegradabili e commestibili sviluppati dagli scienziati indiani e russi

© Sputnik . Evgeny UtkinMercato di frutta e verdura
Mercato di frutta e verdura - Sputnik Italia, 1920, 24.03.2021
Seguici su
Un team di scienziati indiani e russi ha sviluppato pellicole per il confezionamento di frutta, verdura, pollame, carne e pesce dalle caratteristiche innovative. Realizzate con ingredienti naturali, sono sicure per la salute e l’ambiente essendo commestibili e solubili al 90% in acqua in sole 24 ore.

Scienziati delle Università di Sri Venkateswara e Sri Padmavati Mahila Visvavidyalayam (Tirupati, India), e dell'Università Federale degli Urali e l'Istituto di Sintesi Organica della Filiale degli Urali dell'Accademia Russa delle Scienze, hanno creato tre tipi di film alimentari basati sull’alginato di sodio, i risultati del lavoro sono stati pubblicati sul Journal of Food Engineering.

L'alginato di sodio è un composto chimico formato dal sale di sodio dell'acido alginico e viene estratto dalle pareti cellulari delle alghe, ha un aspetto gommoso e le sue molecole hanno proprietà estremamente elastiche.

Partendo da questa base, i ricercatori hanno ‘cucito’ le molecole di alginato con un antiossidante naturale - l'acido ferulico.

Questo rende il film non solo più resistente, omogeneo e rigido, ma permette anche di prolungare la durata di conservazione dei prodotti grazie alle sue proprietà antiossidanti, ha spiegato Grigory Zyryanov, coautore dello studio, professore presso il Dipartimento di chimica organica e biomolecolare dell'UrFU.

“Grazie alle proprietà antiossidanti dell'acido ferulico, i processi di ossidazione vengono rallentati e il cibo rimane fresco più a lungo. Inoltre, ai film possono essere aggiunti agenti antivirali naturali, che possono prolungare anche ulteriormente la durata di conservazione del cibo", ha detto il professore.

L'alginato di sodio, che come detto è un biopolimero commestibile di origine naturale, solitamente viene utilizzato come addensante e stabilizzante (additivo alimentare E401), e oltre alla produzione alimentare, viene utilizzato anche nell’industria farmaceutica, cosmetologica e dell'ingegneria dei tessuti.

​L'acido ferulico a sua volta è un antiossidante naturale versatile derivato dall'acido cinnamico. Possiede una vasta gamma di proprietà farmacologiche, in particolare effetti antinfiammatori, antitumorali, antitossici, epato- e cardioprotettivi, antivirali e antibatterici.

Non sono necessarie attrezzature estremamente complesse per la produzione di questo tipo di pellicole e potrebbero essere facilmente realizzati in scala industriale purché vengano soddisfatti gli standard specifici che si applicano per la produzione alimentare.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала