Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Commissione europea dovrebbe avviare colloqui per acquisto Sputnik V - fonte governo Germania

© REUTERS / Yves HermanIl quartier generale della Commissione Europea a Bruxelles
Il quartier generale della Commissione Europea a Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 24.03.2021
Seguici su
In precedenza il Fondo russo per gli investimenti diretti aveva annunciato l'accordo con aziende italiane, spagnole, francesi e tedesche per avviare la produzione congiunta del preparato sviluppato dal Centro Gamaleya.

La Commissione europea dovrebbe avviare dei colloqui preparatori con gli stati membri per discutere della possibile fornitura del vaccino russo anticovid Sputnik V. Ad affermarlo oggi all'agenzia Reuters è una fonte governativa tedesca:

"Simili negoziati non hanno ancora avuto inizio", ha riferito la fonte, precisando che la Germania accoglierebbe con favore l'inizio delle trattative per le forniture di Sputnik V.

Nei giorni scorsi la cancelliera tedesca Angela Merkel aveva aperto in prima persona all'utilizzo dello Sputnik V nell'Ue, affermando che qualora il preparato dovesse essere registrato si dovrebbe allo stesso tempo procedere al suo impiego nella campagna vaccinale.

Gli accordi del RDIF con i Paesi europei

Lo scorso 15 marzo il Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF), ente promotore dello Sputnik V all'estero, ha annunciato di aver raggiunto accordi con aziende italiane, spagnole, francesi e tedesche per avviare la produzione congiunta del vaccino russo.

Mario Draghi - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2021
Draghi come la Merkel su Sputnik V: "pronti a fare da soli"
In particolare, per quanto riguarda l'Italia, è stato raggiunto un accordo tra il RDIF e la compagnia farmaceutica ADIENNE Pharma&Biotech per un'intesa che sulla produzione del vaccino Sputnik V in Italia a partire da luglio.

Il vaccino russo Sputnik V

L'11 agosto 2020, la Russia è diventata il primo paese al mondo a registrare un vaccino contro il coronavirus, lo Sputnik V, sviluppato dall'istituto di ricerca Gamaleya con il sostegno finanziario del Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF).

© Foto : servizio stampa Fondo russo di investimenti diretti (Rfpi)Il primo vaccino russo contro il Covid-19
Commissione europea dovrebbe avviare colloqui per acquisto Sputnik V - fonte governo Germania - Sputnik Italia, 1920, 24.03.2021
Il primo vaccino russo contro il Covid-19

Secondo l'analisi degli studi clinici di fase 3 pubblicati su The Lancet, Sputnik V ha un tasso di efficacia del 91,6% contro il COVID-19 sintomatico.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала