Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sicilia, "soggetto socialmente pericoloso": Dia confisca beni per 4 mln di euro a un commercialista

© Foto : © Agenzia Nova / Marco MinnaLa macchina di carabinieri
La macchina di carabinieri  - Sputnik Italia, 1920, 23.03.2021
Seguici su
Nonostante gli esigui redditi dichiarati il consulente era proprietario di una lussuosa villa a Piazza Armerina, a cui aveva annesso una tenuta di caccia, un salone ristorante e diversi residence. Accusato di associazione a delinquere e truffa ai danni dello stato, sui suoi beni immobili sono stati posti i sigilli.

La Direzione investigativa antimafia di Caltanissetta ha disposto la confisca di beni per un valore di 4 milioni di euro, appartenenti ad un commercialista e consulente fiscale di Gela, Salvatore Cascino di 49 anni. 

I sigilli sono stati posti su una lussuosa villa situata nella località di Piazza Armerina, in provincia di Enna, una magione costituita da una tenuta da caccia di 30 ettari, un salone ristorante e sette residence ricavati da antichi caseggiati risalenti al secolo XIX. 

Inoltre sono stati confiscati 74 immobili tra terreni e fabbricati, quote societarie in due società di Gela e diversi rapporti bancari.

Dichiarato un "soggetto socialmente pericoloso" per le sue frequentazioni. Cascino è finito nel mirino degli inquirenti per il suo elevato tenore di vita, incongruente con gli esigui redditi dichiarati ogni anno al fisco.

Il provvedimento di confisca è il risultato di indagini avviate nel 2009, che hanno consentito di accertare la natura degli ingenti compensi percepiti da attività illecite, poi reinvestiti in attività imprenditoriali nel settore turistico alberghiero. 

Il consulente è stato condannato nel 2010 a due anni e un mese per per associazione per delinquere, falsità materiale e truffa ai danni dello Stato mediante indebite compensazioni tributarie. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала