Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, giudice di Belluno: "Giusta la sospensione dal lavoro se non ci si vaccina"

© Ministero della SaluteSomministrazione dei vaccini in Italia
Somministrazione dei vaccini in Italia - Sputnik Italia, 1920, 23.03.2021
Seguici su
Il giudice di Belluno ha respinto la richiesta di due infermieri e otto operatori sociosanitari che si erano rifiutati di ricevere il vaccino contro il Covid, affermando che sia giusto sospendere dal lavoro coloro che non si vaccinano.

Il giudice di Belluno Anna Travia ha deciso di respingere la richiesta di alcuni operatori sanitari che a febbraio avevano rifiutato di vaccinarsi contro il Covid, affermando che se non c'è stata la vaccinazione allora non può esserci lo stipendio.

I dieci sanitari, 2 infermieri ed 8 operatori sanitari dipendenti di due case di riposo del bellunese, dopo aver rifiutato la somministrazione erano stati messi in ferie forzate dalla direzione della Rsa e sottoposti alla visita del medico del lavoro.

Il medico del lavoro aveva definito i sanitari "inidonei al servizio", permettendo l'allontanamento dal lavoro senza stipendio. Gli operatori avevano fatto ricorso al tribunale sostenendo che la Costituzione conferisce la libertà di scelta vaccinale.

© Facebook - Regione Liguria Vaccinazione personale medico nella Regione Liguria
Covid, giudice di Belluno: Giusta la sospensione dal lavoro se non ci si vaccina - Sputnik Italia, 1920, 23.03.2021
Vaccinazione personale medico nella Regione Liguria
Il giudice, giudicando non sussistenti le ragioni degli operatori per il rifiuto del vaccino, ha affermato che: "è ampiamente nota l'efficacia del vaccino nell'impedire l'evoluzione negativa della patologia causata dal virus come si evince dal drastico calo dei decessi fra le categorie che hanno potuto usufruire delle dosi, quali il personale sanitario, gli ospiti delle Rsa e i cittadini di Israele dove il vaccino è stato somministrato a milioni di individui".

Negli scorsi giorni a Genova un'infermiera è risultata positiva dopo aver rifiutato la vaccinazione contro il Covid e ha provocato lo sviluppo di un focolaio al Policlinico San Martino.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала