Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cremona, non mancano i vaccini ma gli anziani: sindaco va a prenderli con il pulmino

© Sputnik . Pavel BednyakovIniezione del vaccino anti-Covid ad un uomo anziano
Iniezione del vaccino anti-Covid  ad un uomo anziano - Sputnik Italia, 1920, 22.03.2021
Seguici su
Il primo cittadino di un comune del cremonese ha organizzato un servizio di trasporto per portare gli anziani a vaccinarsi con Pfizer. Non erano stati convocati per un disservizio nel sistema di comunicazione.

Mentre in Lombardia esplodono le polemiche per la gestione delle prenotazioni dei vaccini, c'è chi dimostra di mantenere spirito costruttivo e concretezza.

E' il caso di Giuseppe Papa, sindaco di San Bassano, in provincia di Cremona, che ha risolto il caos vaccinazioni organizzando un servizio di trasporto per portare gli anziani a vaccinarsi. E' lo stesso primo cittadino in un'intervista  a La Repubblica a spiegare i dettagli dell'iniziativa presa.

"Io non sto a far polemiche, se c'è un problema lo si affronta. Quando ci hanno detto che c'erano 21 dosi di Pfizer già scongelate a Cremona fiera, siamo partiti io col mio vicesindaco e con i nostri vecchi, carozzelle e non, anche se non c'erano i familiari", spiega Papa. 

La filosofia del sindaco è semplice e chiara: "poche chiacchiere, se il sistema ha una falla dobbiamo dare tutti una mano".

Il primo cittadino di San Bassano racconta di aver ricevuto una telefonata da Cremona.

"C'erano le fiale Pfizer aperte e mancavano gli anziani. Sono andato in Comune in ufficio, ho preso gli elenchi degli anziani e sono andato io a prenderli, così com'erano. Ho dato loro un "ora di tempo per vestirsi e li ho accompagnati", dice. 

Sono già una cinquantina gli anziani e oltre una quindicina le maestre vaccinate grazie al servizio di trasporti improvvisato da Papa. 

Le reazioni all'iniziativa

L'intraprendenza del sindaco di San Bassano ha riscosso successo non solo tra gli abitanti del comune cremonese, che su Facebook hanno pubblicato alcuni commenti per ringraziare l'amministrazione, ma anche da diversi utenti dei social. 

"Non sono del vostro paese ma mi preme congratularmi con il sindaco....infatti un sindaco per me non è la rincorsa alla poltrona o esibirsi in pubblico ma mettersi a disposizione del proprio paese....complimenti sig.Papa" - scrive un'utente
"Averne di sindaci così....ha dato scuola a tutta l'Italia" - recita un altro commento

La vaccinazione in Italia

Al 22 marzo sono 7.894.659 gli italiani che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid-19, pari all'82,4% delle 9.577.500. Gli immunizzati, ovvero le persone a cui è stato somministrato il richiamo dopo la prima dose, sono 2.511.145. 

Sono 513.326 le dosi somministrate agli ospiti delle RSA e 2.277.663 quelle per gli over 80. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала