Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giappone, lavoratori puniti per aver lasciato l'ufficio con due minuti di anticipo

© AFP 2021 / Mandel NGANBandiera giapponese
Bandiera giapponese - Sputnik Italia, 1920, 21.03.2021
Seguici su
Un datore di lavoro del Board of Education della città di Funabashi (Giappone) ha annunciato il 10 marzo di aver sanzionato con una riduzione dello stipendio a sette dei suoi lavoratori per aver lasciato l'ufficio due minuti prima del dovuto . Pertanto l'inflessibile cultura aziendale del Paese è stata oggetto di derisione e critiche.

Invece di uscire all'orario prefissato delle 17:15, i dipendenti lo hanno fatto alle 17:13. Questo comportamento è stato ripetuto almeno 316 volte da maggio 2019 a gennaio 2021.

L'istigatrice era un consulente di 59 anni, incaricata della gestione dell'assistenza presso la Direzione dell'Apprendimento Permanente dell'organizzazione, che ha falsificato le carte di uscita dei suoi colleghi indicandovi l'ora esatta in cui sarebbero dovuti uscire.

Il consigliere è stato punito con una riduzione di un terzo dello stipendio per i successivi tre mesi. Altri due autori di infrazioni, un direttore di 27 anni e una donna sulla sessantina, hanno ricevuto rimproveri scritti, poiché entrambi sono stati assunti in quest'anno fiscale. Altri quattro lavoratori sono stati severamente rimproverati per aver lasciato il loro posto due minuti prima.

Il taglio di stipendio della consulente fa sì che il Funabashi City Board of Education, situato nella prefettura di Chiba, abbia conservato nelle sue casse almeno 137 mila yen (circa 1000 Euro) in più di quanto previsto. Secondo l'organizzazione, alla domanda sui motivi della partenza prima dell'orario assegnato, i dipendenti hanno risposto che "volevano tornare a casa presto".

I lavoratori puniti hanno spiegato ai media locali di essere usciti prima perché l'autobus che li porta a casa passa alle 17:17 e se avessero finito alle 17:15 sarebbero stati impossibilitati a prenderlo. Se lo avessero perso, avrebbero dovuto aspettare altri 30 minuti per salire sul prossimo e tornare a casa.

Questo incidente ha esposto il Funabashi City Board of Education e la cultura aziendale dell'organizzazione a derisioni e migliaia di sostenitori si sono schierati in solidarietà dei lavoratori puniti: "Quante aziende pagano correttamente minuto per minuto? In tal caso, il personale che lavora un minuto in più dovrebbe ricevere più soldi", ha detto un utente del web citato dai media locali.

Altri internauti hanno fornito suggerimenti per rendere la vita più facile ai dipendenti: "Sarebbe bello se, dopo aver appreso l'orario degli autobus, potessero prendere accordi flessibili per i funzionari governativi per aiutarli a tornare un po' prima", ha consigliato uno di loro.

Non è la prima volta che un dipendente giapponese vede il suo stipendio tagliato per aver lasciato pochi minuti prima: come scrive il 'New York Times', nel 2018 un operaio di 64 anni del Dipartimento per l'approvvigionamento idrico di Kobe ha ricevuto metà del suo stipendio per aver lasciato il suo ufficio tre minuti prima. Questo caso ha portato l'ente a organizzare una conferenza stampa e scusarsi pubblicamente per l'arbitrio nei confronti del dipendente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала