Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Renzi sfida Letta, ma Italia Viva rischia di sgretolarsi

© Sputnik . Evgeny UtkinMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia, 1920, 20.03.2021
Seguici su
Dalla quarta assemblea del partito, Renzi sfida il nuovo segretario del Nazareno sul riformismo: "Bisogna passare dalle parole ai fatti". Ma almeno tre parlamentari di Iv ora starebbero pensando di passare al Pd.

"Chi vuole andare vada, da noi non ci sono lucchetti". La questione delle fughe dal partito irrompe nella prima assemblea di Italia Viva dalla caduta del governo Conte. La quarta da quando Matteo Renzi, nel 2019 ha deciso di uscire dal Pd per fondare il suo partito.

Le indiscrezioni delle ultime ore parlano di tre parlamentari, due senatori, Comincini e Grimani, e un deputato, D’Alessandro, pronti a tornare alla casa madre. Secondo un retroscena del Foglio i malpancisti sarebbero addirittura cinque.

L’ex premier, quindi, prova a ricompattare i suoi. "Quelli che dicevano 'o Conte o morte' sono andati a casa, noi siamo qui. Quelli che ci dicevano 'vi asfalteremo' sono andati a casa, noi siamo qui”, dice Renzi rivendicando di aver restituito una “leadership credibile” al Paese.

Renzi smentisce quindi le voci su un possibile accordo con il centrodestra in alcune città, come Torino, alle prossime amministrative. “Non vogliamo andare alle elezioni con i sovranisti e non lo faremo. – assicura, citato da Repubblica - e non vogliamo candidare le nostra esperienza con i populisti e non ci candideremo con i populisti".

Con Letta, va avanti il leader di Iv, “c'è una possibilità diversa per il centrosinistra perché i M5S sono dilaniati e divisi". Ma c’è spazio anche per le critiche. Sul “riformismo”, avverte Renzi, bisogna passare "dalle parole ai fatti". I temi sono quelli della “giustizia, sud, cantieri, diritti, riforme, lavoro”.

"Siamo pronti al confronto su tutti i punti, ma se la cultura riformista accetta di stare nella sfida con chi accetta di stare nella cultura dell'odio c'è una contraddizione in termini", dice riferendosi all’alleanza tra Dem e pentastellati.

"A chi chiede come può un partito con il 2 per cento dettare la linea, rispondo che si chiama politica”, dice Renzi che spiega come con il governo Draghi il suo partito sia riuscito a temporeggiare. “Italia viva ha due anni per discutere che cosa vuole essere da grande e lo faremo insieme", promette, lanciando la "primavera delle idee".

Eppure, stando alle indiscrezioni che circolano sui quotidiani, in tanti nel partito starebbero riflettendo sul da farsi, perché dalla sua nascita, pochi giorni dopo la fondazione del Conte Bis, la formazione guidata dall’ex premier non è mai decollata nei sondaggi.

"Se il senatore Matteo Renzi continua il suo show anti Conte quotidiano non ha capito quale sia il problema reale del Paese”, è la replica di Gabriele Lanzi, delegato del gruppo dei Cinque Stelle al Senato. “Faccia una cosa: metta in scena una bella sparizione istantanea dalla scena politica italiana. Altrimenti saranno i cittadini a silurarlo alla prossima tornata elettorale”, è l’invito dei grillini.

“Suggerirei a Renzi di archiviare gli slogan a costo zero e lavorare soprattutto per le soluzioni", fa sapere piccata anche Anna Rossomando, responsabile Giustizia del Pd, citata dall’Agi, che spiega come “la cultura delle garanzie non si improvvisa tifando per questo o per quello, ma si misura sul faticoso lavoro affinché sia condivisa e patrimonio comune”.

Insomma, c’è chi pensa che Letta, dopo sette anni, possa prendersi la sua rivincita sull’ex Rottamatore. In effetti, come nota il Giornale, il nuovo segretario Dem ha stoppato la candidatura di Gualtieri nella Capitale, rilanciando così il dialogo con Calenda, principale competitor di Renzi nell’area moderata di centrosinistra.

“Pensava di sgretolare il Pd con Draghi e sta distruggendo quel che resta di Italia viva”, avrebbe detto allo stesso quotidiano, a proposito di Renzi, un esponente Dem vicino all’ex segretario Zingaretti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала