Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Dopo gli auguri di buona salute Joe Biden chiama di nuovo Kamala Harris Presidente degli Stati Uniti

© REUTERS / CARLOS BARRIAU.S. President Joe Biden removes his mask to address NIH staff during a visit to NIH in Bethesda, Maryland, U.S., February 11, 2021.
U.S. President Joe Biden removes his mask to address NIH staff during a visit to NIH in Bethesda, Maryland, U.S., February 11, 2021.  - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2021
Seguici su
In un discorso dedicato alla campagna di vaccinazione negli Stati Uniti, Joe Biden ha chiamato Kamala Harris, ‘Presidente’. Non la prima volta. Questo lapsus, unito ad alcuni vuoti di memoria e la riluttanza alle conferenze stampa, non fa che rafforzare la posizione di chi nutre sospetti sull’effettivo stato di salute del Presidente americano.

Un discorso ufficiale di Joe Biden giovedì 18 marzo, è stato punteggiato da un ennesimo lapsus. Il vicepresidente Kamala Harris è stata chiamata ‘presidente’.

​"Quando io e il presidente Harris ..." ha esordito l'inquilino della Casa Bianca, parlando del successo della campagna di vaccinazione.

Un comunissimo lapsus potrebbe essere definito, se non che non si tratta affatto del primo. A dicembre aveva già erroneamente definito la Harris "presidente eletto", anche allora durante un discorso sui vaccini contro il Covid-19.

“Mi sono vaccinato per instillare fiducia del pubblico. La presidente eletta Harris lo ha fatto per lo stesso motivo”, aveva detto.

Dieci giorni fa, Biden aveva addirittura completamente dimenticato il nome del capo del Pentagono, da lui stesso nominato, dando nuovamente l'impressione di soffrire di problemi di memoria.

Annunciando, il 9 marzo, la nomina di due generali donne assegnate alla guida dei comandi militari statunitensi, Joe Biden aveva improvvisamente perso il filo del discorso.

​“Voglio ringraziare l'ex generale. Lo chiamo ancora generale, ma il mio ... il tizio che dirige quella squadra laggiù ", disse riferendosi presumibilmente al Segretario alla Difesa Lloyd Austin in piedi accanto a lui.

Altri errori del presidente americano e il fatto che non abbia tenuto alcuna conferenza stampa dal suo insediamento, sempre promesso ma poi rimandato, fornisce ulteriori argomenti a chi da sempre aveva espresso sospetti sul suo reale stato di salute.

Gli auguri di Putin davvero senza ironia

Dopo che Joe Biden ha detto che pensava che il suo omologo russo Vladimir Poutine fosse "un assassino", e ha promesso che avrebbe pagato "il prezzo", quest'ultimo gli ha augurato "buona salute".

"Ed ecco cosa gli direi. Gli direi: stai bene. Ti auguro buona salute”, ha detto il 18 marzo il capo dello Stato russo, specificando di parlare “senza ironia e senza scherzi”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала