Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

10 Vega-C pronti al lancio, siglato accordo Arianspace – Avio a Roma

© Sputnik . Sergey Mamontov / Vai alla galleria fotograficaIl razzo leggero monouso Vega e il lanciatore Ariane 5
Il razzo leggero monouso Vega e il lanciatore Ariane 5  - Sputnik Italia, 1920, 19.03.2021
Seguici su
Arianspace scommette ancora su Avio e firma un accordo per 10 Vega-C di nuova generazione, da impiegare per il lancio di missioni ESA.

Vega si appresta a tornare sulla rampa di lancio dopo l’ultimo fallimento di novembre 2020 e lo farà forte di un nuovo accordo commerciale siglato oggi a Roma presso la sede del Ministero dello Sviluppo economico tra gli amministratori delegati di Arianspace, Stéphane Israël e l’ad di Avio Giulio Ranzo, alla presenza dei ministri Giancarlo Giorgetti e Bruno Le Maire ministro dell’Economia francese.

Il nuovo accordo commerciale prevede la produzione negli stabilimenti Avio italiani di 10 nuovi lanciatori Vega-C di ultima generazione, a partire dal 2023. L’accordo prevede anche la fornitura di componenti a lungo termine e si inserisce nella strategie europea di essere indipendente dal punto di vista dei vettori per il trasporto nello spazio di satelliti in orbita bassa.

“Abbiamo bisogno di forti ambizioni dai primi tre paesi per i lanciatori, Italia, Francia e Germania”, ha detto l’ad di Arianspace Stéphane Israël.

“Con queste forniture a lungo termine, Arianespace avvia l’ordine per il quarto lotto di lanciatori Vega, il primo costituito esclusivamente dalla versione evoluta Vega C”, ha detto l’ad di Arianspace, spiegando che essi serviranno per i “programmi europei dedicati all’osservazione della Terra e agli esperimenti scientifici, in particolare il programma Copernicus”, il quale “beneficerà appieno degli aumenti di competitività ottenuti da Vega C”.

Per Israël “più che mai, Vega si sta affermando come il secondo pilastro, insieme ad Ariane, dell’autonomia dell’Europa nell’accesso allo spazio”.

Ranzo, ad di Avio ha affermato invece: “Siamo felicissimi di ricevere questo ordine per un nuovo lotto di Vega C. Questo accordo conferma l’interesse e la fiducia dei clienti Arianespace per questo nuovo lanciatore, risultato di un’efficace collaborazione tra diverse industrie europee coordinate da Avio”.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала