Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stime Codacons sul lockdown a Pasqua: "azzerate 21 milioni di partenze"

© Sputnik . Evgeny UtkinVacanze in Italia
Vacanze in Italia - Sputnik Italia, 1920, 17.03.2021
Seguici su
Secondo i dati sulle ripercussioni dell'emergenza sanitaria sul settore turistico, queste nuove chiusure costeranno 8,2 miliardi di euro al comparto per mancate presenze durante le vacanze pasquali ed i ponti di 25 aprile e 1 maggio.

Il Codacons fornisce oggi i dati circa le ripercussioni dell’emergenza sanitaria sui viaggi degli italiani nel periodo pasquale e delle festività di aprile-maggio tramite un comunicato stampa.

Le mancate partenze di 21 milioni di italiani tra Pasqua, 25 aprile e 1 maggio costeranno al settore turistico e all'intero comparto un totale di 8,2 miliardi di euro.

"Nel 2019, prima dell’avvento della pandemia, 14 milioni di italiani si sono spostati nei giorni di Pasqua per trascorrere qualche giorno fuori casa, dando vita ad un giro d’affari di 3,5 miliardi di euro. Se si considerano inoltre partenze e spostamenti avvenuti per i ponti del 25 aprile e 1 maggio, il numero totale di cittadini in viaggio sale a 21 milioni, per una spesa complessiva pari a 8,2 miliardi di euro tra pernottamenti, trasporti, pasti, escursioni, ecc. registrati tra Pasqua e maggio" spiega Codacons.

© Foto : Evgeny UtkinLa gente si gode la primavera in un parco di Milano
Stime Codacons sul lockdown a Pasqua: azzerate 21 milioni di partenze - Sputnik Italia, 1920, 17.03.2021
La gente si gode la primavera in un parco di Milano

Calcolata una stima di spesa di 390 euro a persona nel 2019, questi introiti potrebbero essere completamente cancellati nel 2021, specialmente se i limiti agli spostamenti ed i divieti anti-Covid dovessero continuare dopo il periodo pasquale.

Negli scorsi giorni una stima di Swg per Confturismo suggerisce che il 43% degli italiani intervistati avrebbe passato le festività di Pasqua a casa anche senza le restrizioni per timore dei contagi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала