Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Roma-Fiumicino: gli volano 1000 euro dal finestrino e muore investito per recuperarli

© Foto : © Agenzia Nova / Marco MinnaUna macchina dei carabinieri
Una macchina dei carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 14.03.2021
Seguici su
L'uomo, uscito dal proprio veicolo per recuperare dei soldi che gli erano volati dal finestrino, è stato investito da una macchina in corsa ed è morto in ospedale.

Il 12 marzo intorno all'ora di pranzo un'incidente sull'A91 ha coinvolto un uomo di 56 anni che, per recuperare delle banconote che gli erano volate dal finestrino, è stato investito da una macchina in corsa.

Sulla strada che collega l’aeroporto Leonardo da Vinci alla Capitale, la vittima, Marco Querini era alla guida di una Opel Corsa, quando improvvisamente ha accostato ed è sceso dall’auto per recuperare il denaro che gli era volato invadendo la carreggiata dove erano in transito le auto, in direzione Roma.

"Abbiamo visto quest’uomo sbucare all’improvviso dal nulla sia io che mia moglie accanto a me, non c’eravamo accorti di nulla. Ma sono riuscito a frenare in tempo. L’auto che era davanti a noi invece lo ha centrato in pieno, purtroppo" ha commentato un'automobilista.

Una donna di 84 anni su un'utilitaria non è riuscita ad evitare l'automobilista e lo ha colpito in pieno. Il 56enne, che aveva riportato gravi lesioni, è stato soccorso ma l'intervento è stato invano. Sul posto sono arrivati polizia Stradale, i carabinieri a supporto e gli operai dell’Anas che hanno bloccato il traffico sulla strada.

"Qualcuno ha anche cercato di rianimarlo ma si è capito subito che non c’era nulla da fare. Forse è stato poco prudente, non lo possiamo dire spetterà agli investigatori ricostruire la dinamica dei fatti" ha spiegato un altro testimone.

Indagini sull'incidente

"Molti automobilisti si sono fermati subito dopo l’impatto e hanno raccolto i soldi, intascandoseli" ha affermato un testimone che nel primo pomeriggio di ieri si è presentato in una caserma dei carabinieri del Trullo per restituire 450 euro in contati raccolti proprio sul luogo dell’incidente.

L'inchiesta è ora incentrata sui soldi e sulla loro provenienza. Dai primi accertamenti eseguiti dagli investigatori, l’uomo stava viaggiando almeno con mille euro, ed è ora da accertare cosa sia accaduto all’interno dell’abitacolo della macchina della vittima.

Nello stesso giorno il cantante Gianni Morandi si è ustionato mentre lavorava nella sua tenuta di campagna, soccorso dai sanitari per lui è stato disposto il trasferimento al centro grandi ustionati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала