Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per Magrini, presidente Aifa, il vaccino AstraZeneca è sicuro

© REUTERS / Jung Yeon-je / Pool Медсестра с вакциной AstraZeneca в Сеуле
Медсестра с вакциной AstraZeneca в Сеуле  - Sputnik Italia, 1920, 13.03.2021
Seguici su
Il direttore dell'Aifa Magrini si sente di poter tranquillizzare gli italiani sulla sicurezza del vaccino contro il coronavirus AstaZeneca. Intanto si attende l'autopsia sul marinaio della MM di Catania.

“Non bisogna averne paura al momento” del vaccino AstraZeneca, dice il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Nicola Magrini, perché “il rapporto tra benefici e rischi è estremamente favorevole”.

Ecco perché “occorre continuare a recarsi ai centri vaccinali con grande tranquillità”, afferma.

Per Magrini il resto è suggestione di cui i cittadini non devono farsi suggestionare.

“Le evidenze scientifiche parlano. Milioni di persone sono state trattate in tutto il mondo, oltre 10 milioni solo nel Regno Unito, e non hanno avuto che effetti indesiderati lievi, di breve durata, non pericolosi e ben noti”, conferma.

Il presidente dell’Aifa nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera afferma che:

“Per quanto riguarda alcune segnalazioni più gravi, incluse alcune morti improvvise o infarti, il nesso di causalità col vaccino non è stato stabilito e sono pertanto da considerare episodi dovuti ad altro”.

Per quanto riguarda le morti dei due catanesi, membri delle forze dell’ordine e della forze armate, Magrini ha questa posizione:

A vial of Johnson & Johnson's Janssen coronavirus disease (COVID-19) vaccine candidate is seen in an undated photograph. - Sputnik Italia, 1920, 12.03.2021
Aifa concede l'autorizzazione al vaccino Johnson & Johnson

“Sarà importante leggere l’esito delle autopsie nel dettaglio. Per almeno un caso è già stata esclusa la relazione diretta col preparato di AstraZeneca. Oggi sarà effettuata l’autopsia sul militare di Augusta. È di primario interesse perché è il caso più ravvicinato alla somministrazione della dose. Sono stati coinvolti per questo esame anche esperti di coagulazione”.

Il presidente dell’Aifa si dice comunque fiducioso sulla sicurezza di AstraZeneca, ed è per questo che l’Aifa ha deciso di sospendere solo la somministrazione di un lotto ABV2856 e non tutti i lotti di vaccino Covid-19 della società farmaceutica anglo-svedese.

Infine il presidente dell’Aifa Magrini lancia il suo appello:

“Credo, come direttore di un’agenzia regolatoria, di poter inviare un messaggio: abbiate fiducia nel vaccino e nel nostro sistema di vigilanza sui farmaci, italiano e globale. Abbiamo appena pubblicato il secondo rapporto nazionale. Pur evidenziando un tasso di segnalazioni di eventi notevole, 700 ogni 100 mila vaccinati, nel complesso è molto confortante”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала