Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nominati tre prodotti che migliorano il controllo del colesterolo nell'organismo

© Foto : Pixabay / Marijana1 Noci
Noci - Sputnik Italia, 1920, 13.03.2021
Seguici su
Secondo la Mayo Clinic, l'avena, le mandorle e l'avocado possono abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

Livelli elevati di colesterolo nel sangue devono destare preoccupazione perché possono accumularsi nelle arterie, ostacolando il flusso sanguigno e aumenta notevolmente il rischio di infarti e ictus. Esperti della clinica hanno parlato con Express di tre alimenti possono migliorare il controllo del colesterolo.

Avena. La farina d'avena integrale è un'ottima fonte di fibra solubile: questo tipo di fibra disturba l'assimilazione del colesterolo da parte dell'intestino. Lo stesso tipo di fibra è contenuta in fagioli, cavoletti di Bruxelles e mele.

Mandorle. Il prodotto è ricco della stessa fibra, oltre a proteine ​​e acidi grassi, che migliorano le condizioni del tessuto vascolare. Secondo i dati disponibili, il consumo giornaliero di una manciata di mandorle per tre mesi ha l'effetto di abbassare sensibilmente il livello di colesterolo cattivo nel sangue.

"30 grammi di noci al giorno aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari del 30%, il rischio di ictus del 46%", evidenziano gli esperti.

Avocado. Uno dei vantaggi di questo prodotto è l'abbondanza di acidi grassi monoinsaturi. Sono questi acidi che sono inclusi nella composizione principale dei prodotti della famosa dieta mediterranea, consigliati per il miglioramento del sistema cardiovascolare. Secondo gli esperti, il controllo naturale del colesterolo dell'organismo migliora notevolmente quando la maggior parte dei grassi saturi nella dieta di una persona viene sostituita da questi acidi grassi monoinsaturi.

"L'aggiunta di avocado al proprio menu ogni giorno può aiutare a migliorare i livelli di colesterolo buono nei pazienti in sovrappeso o obesi", ha dichiarato la nutrizionista Helen Bond.

In precedenza erano stati resi noti 3 accorgimenti per evitare che un avocado si ossidi troppo velocemente non appena tagliato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала