Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La tragedia nucleare di Fukushima

Seguici su
L'incidente alla centrale nucleare di Fukushima 1, avvenuto 10 anni fa, è diventato un triste simbolo della sconfitta dell'umanità.

Il terremoto ha colpito esattamente un decennio fa, innescando uno tsunami, che ha portato a un incidente nucleare presso lo stabilimento di Fukushima lasciando 18.000 persone morte o disperse. Il governo giapponese sta investendo enormi risorse per eliminare le conseguenze dell'incidente e, in qualità di professionista in questo campo, posso dire che ora non ci sono rischi di radioattività sulle spiagge. Anche l'acqua della centrale nucleare danneggiata non è considerata radioattiva, come stabilito dalla legislazione dell'Oms. Sono normalizzate la quantità consentita di radionuclidi nell'acqua e il loro effetto biologico sull'uomo.

L'acqua di Fukushima-1 sarà riconosciuta come rifiuto radioattivo solo se il contenuto di trizio in essa è diecimila volte superiore a quello attuale. Inoltre, anche 1 miliardo di acqua scaricata con tracce radioattive sovrastimate è una "goccia nel mare", la sua composizione sfavorevole verrà immediatamente lavata via nell'oceano anche al di sotto del livello consentito di sostanze nocive.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала