Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sovrappeso e coronavirus, secondo una ricerca c’è correlazione

© Fotolia / Africa StudioUomo obeso dal dottore
Uomo obeso dal dottore - Sputnik Italia, 1920, 04.03.2021
Seguici su
Secondo la World Obesity Federation ci sarebbe correlazione diretta tra il numero di morti per Covid-19 e le nazioni con il maggior numero di obesi e di sovrappeso.

Quei paesi che presentano un tasso di persone in sovrappeso più alto rispetto agli altri, presentano anche un maggiore numero di morti per Covid-19.

A fornire questa chiave di lettura la Federazione mondiale dell’obesità, secondo la quale sui quasi 2,5 milioni di decessi causati dalla pandemia di coronavirus, circa 2.2 milioni sono morti in nazioni dove si concentra un maggior numero di persone in sovrappeso.

Tra queste ci sarebbero il Regno Unito, gli Stati Uniti d’America e anche l’Italia scrive The Guardian. In queste nazioni, infatti, oltre il 50% della popolazione è in sovrappeso.

Il problema, spiega la Federazione, non è solo l’obesità ma i livelli di sovrappeso che in molti oggi ritengono essere normali. In queste nazioni, secondo questo studio, i tassi di mortalità sono risultati essere 10 volte superiori rispetto a quei paesi dove l’indice della massa corporea rientra nel peso normale di 25 kg/m2.

Ecco perché secondo la Fondazione le persone in sovrappeso, se non obese, dovrebbero avere una precedenza rispetto ad altri nella somministrazione del vaccino, questo perché presentano fattori di rischio di morte più elevati degli altri.

Un bambino sovrappeso  - Sputnik Italia, 1920, 15.10.2019
In Italia 1 bambino su 3 sovrappeso. Perché? Parla il biochimico Longo

Non solo Italia e Regno Unito, anche Belgio e Portogallo rientrano tra le prime nazioni al mondo dove si verificherebbe questa correlazione tra morti per Covid-19 e obesità.

Il Vietnam, all’opposto, ha il livello più basso di sovrappeso nella popolazione e il secondo tasso di mortalità per Covid-19 più basso al mondo.

Non è chiaro se sia stata fatta una indagine diretta, pesando quanti sono stati contagiati dal coronavirus, per verificare sul campo l’effettiva correlazione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала